Home di 8.807 utenti
Che hanno pubblicato 76.801 stati
Mastodon Italia nasce grazie ad un'iniziativa del collettivo devol in contrapposizione ai social commerciali che offrono i loro servizi gratuitamente ma che paghiamo con la profilazione dei gusti e delle preferenze che ci qualificano come persone e che permette a governi e Big Tech di orientare desideri e comportamenti, come dimostrato dagli scandali Datagate, Cambridge Analytica e altri problemi come la dipendenza e la manipolazione psicologica, la filter bubble, l'alimentazione della disinformazione, la censura come ben illustrato da The Social Dilemma. Mastodon.uno è l'istanza italiana del fediverso che rispetta la privacy: senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità.
Mastodon.uno non è un social commerciale, è gestito dal collettivo devol e non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari.
Ma cos'è Mastodon?
Mastodon parte nel 2016 in Germania, in Italia arriva nel 2018 l'istanza con un dominio dedicato Mastodon.uno che entra a far parte della federazione internazionale rappresentando gli utenti di Lingua Italiana. Anche l'istanza Mastodon.uno non risponde alle logiche commerciali, non profila né rivende dati personali e non usa algoritmi per racchiudere gli utenti in una bolla.

Mastodon.uno è il social etico che non ti profila e non usa algoritmi, non deciderà mai cosa devi vedere, cosa devi comprare e quali persone seguire. Per maggiori informazioni qua abbiamo creato la prima guida italiana a mastodon.

Perchè iscriversi a mastodon.uno

Mastodon.uno è l'istanza esclusivamente italiana limitata solo a chi comprende e scrive l'italiano.
Siamo la community italiana ad essere consigliata dal sito ufficiale di mastodon, in quanto seguiamo rigidi criteri di affidabilità fra cui: backup giornalieri, più di un responsabile tecnico disponibile in caso di emergenza, garanzie tecniche nel mantenere il sito sempre attivo online, moderazione attiva contro azioni discrimitorie e di odio, nessuno scopo di lucro. Mastodon.uno è inoltre una delle poche istanze in cui è attiva la ricerca sul testo, che è disattivata nella maggior parte delle istanze per risparmiare sui costi, noi forniamo un servizio completo per mantenere una memoria storica su ciò che si scrive e poterlo facilmente recuperare.

Supporta la community Italiana

Dal momento che non abbiamo alcuno scopo commerciale, non serviamo annunci promozionali e non vendiamo dati, ci affidiamo al vostro supporto. Se utilizzi mastodon.uno e ti piace la guida che aggiorniamo costantemente su mastodon.it fai una donazione, per aiutarci bastano pochi centesimi alla settimana per coprire i costi di un account attivo:



Mastodon non ti obbliga ad iscriverti con il tuo nome e cognome o con il tuo numero di telefono, puoi mantenere la tua privacy ed utilizzare qualsiasi nome, abbiamo solo bisogno di una email per la verifica.
Mastodon.uno è l'istanza italiana gestita da utenti italiani per gli utenti italiani, spetta a te decidere cosa vedere in modo cronologico scegliendo chi seguire, unisciti al team di supporto e diventa un utente sostenitore.
Mastodon.uno è collegata a tutto il network mastodon, è autogestita ed autofinanziata, non è una società che cerca di creare profitto dalla tua vita e dai tuoi contenuti, non raccoglie, elabora e vende informazioni personali. Mastodon si autofinanzia con le donazioni, il tuo supporto via Liberapay è fondamentale per mantenere questo servizio attivo ed efficiente.

Mastodon è un servizio di social network libero, decentralizzato e aperto,che rispetta e permette l'anonimato. Siamo a favore della libertà di espressione, non siamo però tolleranti verso chi abusa dell'anonimato, invitiamo tutti quindi a verificare il proprio account personale con il proprio sito web. Solo agli account verificati sarà permesso inserire link per autopromuovere il proprio sito o inserire contenuti per autopromuovere la propria attività, basterà inserire un piccolo script che trovi nel tuo pannello di modifica del profilo all'interno della homepage del tuo sito/blog. Oppure utilizzando l'app open source keybase per verificare la propria identità su più social: keybase su mastodon.uno Il web è relegato in giardini recintati e gigantesche server farm — il cosiddetto cloud — che sono nelle mani di poche, giganti aziende tecnologiche. I nostri post finiscono nelle bacheche di Facebook e Twitter, soggiogati dai termini di servizio che queste aziende americane impongono. Le foto e i video finiscono su piattaforme come Instagram, Snapchat e YouTube, atolli digitali completamente isolati l’uno dall’altro. Mastodon è una alternativa open source e free alle piattaforme social come facebook e twitter, una federazione di istanze aperta e decentralizzata, gli utenti quindi non dipendono e non sono concentrati e vincolati in una sola proprietà, ma possono essere liberi di seguire utenti su altri server ed eventualmente sere liberi di migrare verso altre istanze, senza per questo perdere i propri contatti e i contenuti inseriti. Tutte le istanze comunicano fra di loro, senza alcun scopo di lucro e non incamerano i dati della nostra vita social, non registrano e non analizzano le nostre relazioni e le nostre comunicazioni
Mastodon.uno è un'istanza italiana autogestita ed autofinanziata in Italia, non è una società che fa data mining, (ossia raccolta, elaborazione e vendita di informazioni personali), siamo presenti su Twitter e su Noblogo. Il tuo supporto via Patreon o Liberapay è fondamentale per mantenere questo servizio attivo ed efficiente, basta un centesimo alla settimana per sostenere mastodon! I contributi sono volontari, non vi è alcun obbligo, però se siete un utente attivo e volete contribuire al sostenimento di questo spazio di libertà ecco indicativamente quanto potreste donare: 1 centesimo alla settimana è il contributo simbolico per gli utenti attivi, anche se poco ma se donato da molti contribuisce anche parzialmente a pagare i server e mantenere un ambiente libero e indipendente. 25 centesimi alla settimana è il contributo per gli utenti più attivi con più di 2500 toot inseriti. 1€ alla settimana per chi utilizza mastodont per autopromuovere il proprio blog o sito ed ha inserito oltre 1000 toot 5€ alla settimana per chi utilizza mastodon per autopromuovere la propria attività culturale, sociale, di manifestazioni varie, o comunque commerciale ed ha già inserito oltre 1000 toot. 100€ alla settimana è il contributo di supporto massimo che possiamo accettare, rifiuteremo qualsiasi cifra superiore in quanto mastodon non vuole dipendere da grandi finanziatori. I contributi ricevuti andranno al 50% per pagare i costi di hosting del server di mastodon.uno, il 25% per le risorse umane impiegate per la manutenzione, aggiornamento, moderazione e supporto, il restante 25% viene donato allo sviluppo open source di mastodon.



Donazioni in Bitcoin e altre criptovalute
Per chi volesse sostenere questo progetto ed incentivare i social liberi, può inviare qualche frazione di Bitcoin o altra criptovaluta:

Per chi non possiede bitcoin è possibile ricevere gratuitamente 10$ di bitcoin con l'iscrizione a Coinbase! Basterà acquistare appena 100€ di crittovalute e in tal caso anche mastodon riceverà 10$. Si potranno usare i bitcoin per donare ad altri progetti open oppure cambiare i bitcoin in Euro ed incassarli: cliccare sul banner di coinbase qui: Login mastodon
Diventa uno Sponsor:



Puoi seguire Mastodon.uno sui profili ufficiali:
NoBlogo>
Mastodon>
Peertube>
Twitter>
Pixelfed>.