unitoo.it condiviso

Oggi ringraziamo gli amici di che hanno pensato bene di bloccare la nostra istanza invidious

tubo.peertube.uno

Bravi, siamo molto felici che questo sia successo, da oggi il tempo e le risorse usate per far funzionare e anche (bloccato da tempo) saranno indirizzate per supportare solo alternative vere, libere e decentralizzate come peertube.uno e pixelfed.uno

A breve ci saranno aggiornamenti importanti ;)

@toad se non sbaglio questo argomento (il costo del traffico web, quanto costa spostare 1 ipotetico bit da X a Y) è stato parzialmente affrontato in un podcast per radio.unitoo.it. Forse nella sezione Open Mic.

Il concetto di riduzione del peso permette anche di porsi la domanda: cosa è realmente necessario?

Abbiamo dato una bella ripulita al codice che sta alla base del nostro sito. E abbiamo aggiunto anche qualche nuova faccia e novità.

Diamo il benvenuto a Lorenzo 🎉 🎉

Inoltre stiamo lavorando per avvicinare il sito sempre di più ai 512kb uncompressed.
Con l ultimo aggiornamento abbiamo abbassato il peso di circa il 35%.

Due settimane fa iniziava la challenge Unitoo "The Open Source Weekend Contributing Challenge For Every Unskilled Gender Fluid Compliant People".... non ce ne fregava un cazzo del nome 😛

In sostanza dedichiamo il Venerdì di ogni settimana a progetti Open Source. Ognuno di noi (scelto random) seleziona progetto e l issue su cui lavorare, gli altri assistono e suggeriscono.

Le pull al momento aperte:
- github.com/keepassxreboot/keep
- github.com/starship/starship/p

Avete mai provato un prompt cross platform?

Ecco Starship: starship.rs/

Lo stiamo provando e al momento siamo davvero soddisfatti. Voi che ne pensate?

Abbiamo aperto la sezione Unitoo Community Art su OpenSea e abbiamo anche il primo Artista. 🤩

opensea.io/collection/unitooco

Cosa ne pensate?

Finalmente siamo entrati anche noi nel mondo degli NFT, e vogliamo proporvi delle collezioni dedicate al mondo del software.

Un assaggio, seppur rudimentale, di quello che stiamo preparando: opensea.io/collection/unitoosp

Vogliamo inoltre aiutare la community di Mastodon (e vari gruppi che si stanno impegnando come noi), realizzando un pezzo unico da vendere e girare in donazione.
Qualche volontario? :D

Sapete che potete scambiare Token/ StableCoin (come USDT) nella rete Ethereum facendo profitto con uniswap.org/?

Bhe, sapevatelo 😜

Tutte le info dettagliate su Uniswap qui: uniswap.org/faq/

Ci scusiamo se in questi giorni siamo stati un po "assenti" sui social, ma abbiamo buone motivazioni 😎

Stay tuned ❤️

?

@M_M Se vuoi ottenere i migliori risultati in termini di efficienza energetica voltaggi e frequenze solo il punto migliore su cui lavorare. Ovviamente e' piu complessa ma il downvoltaggio e' piu semplice. Ogni 0.025v che abbassi fai uno stress test CPU e verifica il punteggio finale (tipo un Cinebench). Se il punteggio rimane stabile e non crasha in circa 10/15m continua a scendere.

Puoi anche lavorare sulle RAM e abbassare vram e freq. Abbassando i timings

@M_M Non ti rimane che fare il downvoltaggio da BIOS.

Con questo codice potete "embeddare" radio.unitoo.it

```html
<iframe src="radio.unitoo.it/public/liverad" frameborder="0" allowtransparency="true" style="width: 100%; min-height: 150px; border: 0;"></iframe>
```
Ovviamente se volete il tema scuro, potete cambiare il parametro "theme" con "dark".

Fare trading di cryptovalute ha sicuramente preso piede. Per questo che vi indichiamo un bot strategico open source che si aggancia alla piattaforme maggiori (e non). Richiede docker e si configura in pochi minuti.

github.com/coinalpha/hummingbo

Vi permette di creare diverse strategie e sperimentare, in completa sicurezza (simulando), tramite la paper_mode.

Buon trading open source!

@loweel Ci sta. Anche noi siamo rimasti positivamente colpiti al momento.

@loweel Di suo no ma esiste un plugin (Matterbridge) che permette di agganciare Matrix, non saprei dirti quali funzioni tuttavia (proverò a dilettarmi in tal senso).

Noi lo abbiamo scelto perché Mattermost permette la giusta separazione per team e le sottoscrizioni dei canali (ai vari repo ad esempio) possono rispettare i rispettivi contratti di lavoro.

Ovviamente dopo la cazzata del primo d'Aprile torniamo a parlare di cose serie.

Abbiamo impiantato un'instanza per comunicare efficientemente. Bellissimo strumento libero, consigliato. 🤟

Volevamo rendervi partecipi del fatto che solo per oggi a partire da domani, Unitoo utilizzerà Windows 10 per svolgere le operazioni quotidiane e che nei prossimi mesi valuterà un passaggio radicale dei propri sistemi per allinearsi.

#..... ? >GNU

Oggi vogliamo rendervi partecipi di due eventi:
- finalmente il passaggio della radio.unitoo.it in release "stable" 😂, c è voluto un po di tempo ma ci siamo arrivati
- l acquisizione di 3 nuovi membri dello staff: Lorenzo, Morena e Danilo

Auguriamo loro di crescere e di poter esprimere il potenziale al meglio, consapevoli di dover intraprendere una via ardua ma ricca di soddisfazioni.

Siamo davvero contenti <3

Dopo un piccolo periodo di pausa, vogliamo riprendere parlando di privacy e del progetto Exodus Privacy segnalando questo interessante articolo.

Cosa ne pensate?

3x1t.org/tracker-nelle-app-cos

Mostra più vecchi
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti, gli utenti dei quali possono tutti interagire tra loro. Mastodon.uno è la prima istanza generalista in lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendente, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.


Chi siamo e cos'è Mastodon