Segui

Ogni linguaggio di programmazione ha delle peculiarità. Fra tutti i linguaggi con cui abbiamo lavorato, riteniamo Ruby uno dei linguaggi più eleganti. Una piccola ma troppo bella feature è il & che permette ad esempio di gestire metodi non esistenti senza dover fare particolari strutture di controllo.

```ruby
pluto = pippo&.nonEsiste()
```

E voi quale linguaggio preferite? E quale caratteristica in particolare? :)

@unitoo

pluto = pippo&.nonEsiste()

ma che porcheria. se il metodo non esiste vuol dire che abbiamo a che fare con un’istanza di un oggetto che non la implementa, e quindi NON VA USATO quel metodo.

C++ tornerà. e vi ammazzerà tutti.

@chainofflowers
non è detto sia così semplice. Se tu crei oggetti dinamicamente e alcuni non hanno dinamicamente creato l accessor a miaVar ti andrebbe in errore il controller o la view. Invece ti viene gestito come nil e tu puoi stare sereno.

Ad esempio ho un meccanismo che aggancia dei metodi in base a dei filtri applicati in view. Non è detto che in ogni query io debba applicare quel filtro e invece di fare if else vari o pre controlli, usi il safe operator.

@unitoo
va anche detto che non bisogna abusarne... È un buon sostituto della funzione try in ruby e come tale rende più semplice il codice e permette di gestire situazioni dove si sa che l istanza potrebbe variare in base ad altre situazioni oppure dove si fanno delle query polimorfiche e bisognerebbe controllare singolarmente i metodi...
@chainofflowers

@unitoo quello che dico io è semplicemente che non deve essere resa possibile una situazione del genere!!!

@chainofflowers
in un linguaggio come ruby dove la metaprogrammazione supera la programmazione puoi avere overload di moduli ovunque e anche da gemme esterne... Tanta flessibilità ha anche i suoi difetti xD il safe operator ti aiuta ad evitare spiacevoli errori anche di strutture mal gestite (anche gestite da terzi )

Noi abbiamo tutti programmato in C++ e Qt quindi ci rendiamo conto delle differenze e dei vantaggi di entrambi i linguaggi... Onestamente vorremmo più prodotti in C++
@unitoo

@penguyman @unitoo vi siete venduti al satanasso, siete dei peccatori!

verrete estinti, e brucerete all’inferno per questo…

@chainofflowers
io firmerei subito più contratti per sviluppare in Qt ma quando i clienti vedono che:
1) costa di più
2) non è solo web (come se fosse un cazzo di vantaggio assoluto )

automaticamente fanno ciao e vanno dai miei vicini che programmano ancora con Php 5.6 e Zend 2...

Tanti lavori li rifiuto proprio perché già partono male in fase progettuale ma non sempre si può rifiutare xD
@unitoo

@penguyman @chainofflowers @unitoo

Hai dimenticato quelli che si fanno fare il programma dal nipote, in Visual Basic...

@loweel
si su questo c è tanto da ottimizzare. Fa un botto di auto cache per query, modelli e stronzate varie, e devi istruire tu activerecord per risolvere i problemi di N+1 con eager_load e altre tecniche
@penguyman @chainofflowers

@chainofflowers @unitoo allora, bellissmo lo zucchero sintattico...

ma dopo:
pluto = pippo&.nonEsiste()
non è che devi fare una cosa tipo:
if pluto is null
...
else
...

@bloved
il safe navigatot operator è situazionale e non va utilizzato di certo come un operatore normale... Ma è comodo proprio per evitare degli if stupidi dove a te interessa avere o true o altro per dire oppure dove sai che dopo una belongs_to polimorfica alcuni model potrebbero avere l attribute xyz e altri due model invece no e tu dovresti fare nella view ogni volta if else if else... Per dire due esempi al volo... È un sostituto del try in Ruby
@chainofflowers @unitoo

@loweel
mado xD la peggior situazione per fare boot l ho avuta ai primi tentativi con Libreboot. Avevo una arch con cifratura luks full disco. E la partizione home cifrata a sua volta.
In pratica tiravo su con cryptomount -a per avere la partizione di boot e poi passavo una key per decifrare il resto... La key su chiavetta tipo...

Ora con efi e coreboot ce l ho automatizzato con librem key
@bloved @unitoo @chainofflowers

@loweel
tu parlavi di accendere pc e la mia situazione tipo era quella xD non c entra con ADA, c entra con l avvio del pc
@bloved @penguyman @chainofflowers

@chainofflowers
PS: Speriamo il C++ prenda il sopravvento! :D molti di noi sentono nostalgia, siamo quasi tutti partiti con il C++ :)

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon Italia!
This is an italian instance, please don't register if you can't read or write in italian language.
Mastodon.uno è il social italiano generalista indipendente, etico, libero, gratuito, decentralizzato, è una istanza italiana che fa parte della federazione mastodon: il fediverso. Mastodon.uno è l'istanza italiana del fediverso che rispetta la privacy: senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità.
Mastodon.uno non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari.
Mastodon.uno è il social etico che non ti profila e non usa algoritmi, non deciderà mai cosa devi vedere, cosa devi comprare e quali persone seguire. Per maggiori informazioni qua abbiamo creato la prima guida italiana a mastodon.

Perchè iscriversi a mastodon.uno

Mastodon.uno è l'istanza esclusivamente italiana limitata solo a chi comprende e scrive l'italiano.
Siamo la prima community italiana ad essere consigliata dal sito ufficiale di mastodon, in quanto seguiamo rigidi criteri di affidabilità fra cui: backup giornalieri, più di un responsabile tecnico disponibile in caso di emergenza, garanzie tecniche nel mantenere il sito sempre attivo online, moderazione attiva contro azioni discrimitorie e di odio, nessuno scopo di lucro. Mastodon.uno è inoltre una delle poche istanze in cui è attiva la ricerca sul testo, che è disattivata nella maggior parte delle istanze per risparmiare sui costi, noi forniamo un servizio completo per mantenere una memoria storica su ciò che si scrive e poterlo facilmente recuperare.

Supporta la community Italiana

Dal momento che non abbiamo alcuno scopo commerciale, non serviamo annunci promozionali e non vendiamo dati, ci affidiamo al vostro supporto. Se utilizzi mastodon.uno e ti piace la guida che aggiorniamo costantemente su mastodon.it fai una donazione, per aiutarci bastano pochi centesimi alla settimana per coprire i costi di un account attivo:



Mastodon non ti obbliga ad iscriverti con il tuo nome e cognome o con il tuo numero di telefono, puoi mantenere la tua privacy ed utilizzare qualsiasi nome, abbiamo solo bisogno di una email per la verifica.
Mastodon.uno è l'istanza italiana gestita da utenti italiani per gli utenti italiani, spetta a te decidere cosa vedere in modo cronologico scegliendo chi seguire, unisciti al team di supporto e diventa un utente sostenitore.
Mastodon.uno è collegata a tutto il network mastodon, è autogestita ed autofinanziata, non è una società che cerca di creare profitto dalla tua vita e dai tuoi contenuti, non raccoglie, elabora e vende informazioni personali. Mastodon si autofinanzia con le donazioni, il tuo supporto via Liberapay è fondamentale per mantenere questo servizio attivo ed efficiente.