unitoo.it :gnu: condiviso

Dopo molto tempo eccoci di nuovo qui, cosa stiamo facendo? Abbiamo lavorato molto nel pianificare il nostro futuro e la formazione dei nostri dipendenti.
Quest'anno parteciperemo nuovamente al FOSDEM e siamo pronti a prendere alcune certificazioni molto importanti per noi.

Inoltre abbiamo allineato il sito (unitoo.it) e scelto il tema "spaziale" per proporre i nostri servizi.

Fateci sapere la vostra nei commenti :)

{ Hack. Evolve. Repeat. }

unitoo.it :gnu: condiviso

Sicuramente TUTTI vi starete chiedendo: "ma che cazzo fanno quelli di Unitoo tutto il giorno?"

Bé, nelle ultime settimane abbiamo lavorato e preso alcune decisioni importanti sul nostro futuro e ora ci stiamo seg... ehm, rilassando in attesa che arrivi il Natale.

Qualche spunto:
- smetteremo principalmente di sviluppare software ma ci occuperemo di fornire features a software esistenti
- wireguard
- p2p
- consulenza e assistenza

** Hack. Evolve. Repeat. **

unitoo.it :gnu: condiviso

Verrà utilizzato come server DNS e eventuale server DHCP 😎

Mostra thread

Un piccolo raspberry pi zero 2 per un nostro cliente 😎

Qualità prezzo niente male!

Per cosa lo usiamo? Giù nei commenti 😀

Abbiamo racchiuso molte delle nostre configurazioni nel repository sottostante. Potete attingere e contribuire liberamente e, ovviamente, siamo aperti a suggerimenti! 😎

gitea.it/Unitoo/dot-files

unitoo.it :gnu: condiviso

System76 ha risolto i problemi con il pacchetto system76-acpi-dkms e si può aggiornare il sistema in sicurezza. Inoltre molto del codice di Coreboot custom di System76 è stato finalmente pushato mainline per diversi dispositivi!

Pushare forte, sempre!

phoronix.com/scan.php?page=new

unitoo.it :gnu: condiviso

What's your primary OS?

Boosts appreciated for sample size :)

Questa mattina dopo un upgrade di sistema, i pc System76 hanno smesso di fare il boot. Abbiamo scoperto e comunicato a System76 (che non aveva ancora segnalazioni in merito... 8 ore di assistenza con loro...) un problema con il pacchetto system76-acpi-dkms nella versione: 1.0.2~1634839679~21.04, tenete questa: 1.0.2~1600812457~21.04

Vi conviene momentaneamente evitare l aggiornamento con:
`sudo apt-mark hold system76-acpi-dkms`.

Le settimane passate sono state per noi continuo progresso.
Stiamo realizzando quello che per noi è più importante: un'azienda dedicata alle persone e al software libero con lo scopo di migliorare i processi, la conoscenza e la sicurezza di altrettante realtà come noi.
Abbiamo anche partecipato al Jolla Event per i 10 anni dalla fondazione e, un pò commossi, abbiamo partecipato al taglio della torta.

Diamo infine il benvenuto a Simone detto anche °Frenky°! <3

Happy Hacking a tutti!

In passato vi abbiamo suggerito che usavamo Spacemacs, tuttavia da diverse settimane siamo passati a doom-emacs, un configuration framework per Emacs, molto più snello e ben organizzato :)

github.com/hlissner/doom-emacs

E voi che editor utilizzate e per quali progetti?

unitoo.it :gnu: condiviso
unitoo.it :gnu: condiviso

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

Segnaliamo che il servizo di link shortening s.devol.it è stato sospeso in seguito a gravi abusi (phishing).

Il nostro hosting ha sospeso uno dei nostri server per questo motivo, lasciando 4 servizi offline.

Ora tutti i servizi sono stati riattivati, ma in via precauzionale dobbiamo sospendere s.devol.it in modo da bloccare qualsiasi abuso compiuto con il nostro servizio.

Vedremo se sarà possibile riattivarlo ma di certo non sarà più possibile creare nuovi link.

Un'interessante applicazione Open source disponibile su F-Droid: f-droid.org/packages/io.github

Potete rimappare i tasti del vostro dispositivo Android e ad esempio ottenere una veloce scorciatoia ad un'applicazione, oppure decidere che il tasto Vol-Up sia "Accendi Torcia".

Potete anche fare divertenti scherzi ai vostri amici e parenti! 😆

unitoo.it :gnu: condiviso

Il primo kernel Linux versione 0.01 fu rilasciato al pubblico 30 anni fa, il 17 settembre 1991.

Mostra più vecchi
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon Italia! Qui potete leggere Chi Siamo

Mastodon è un Social Network federato. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri siti indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in siti differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno è gestito dal gruppo Gruppo Devol, potete rimanere aggiornati su mastodon iscrivendovi alla Newsletter Devol ed al canale telegram Devol Italia dove verranno pubblicati i comunicati ufficiali.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.


Un motore di ricerca decentralizzato e rispettoso della privacy come presearch può aiutare anche mastodon. Ad ogni ricerca accumulerai la criptomoneta PRE, al raggiungimento di 50 PRE, 25 verranno donati a mastodon se ti iscriverai cliccando qui sotto: presearch

Chi siamo e cos'è Mastodon