📢 Il mio intervento di ieri sera, nel quale ho toccato principalmente la questione dei conflitti d'interesse che albergano nella nostra società.

Udine, 9 novembre 2020 scendiamo in Piazza XX Settembre per essere Liberi di Vivere, Crescere, Lavorare e Scegliere.

Il nostri fari sono la Costituzione e la Carta dei Diritti Universali dell’uomo e ne pretendiamo la piena attuazione!

peertube.uno/videos/watch/37b2

Stanno preparando nuove svendite .
A Udine dopo aver regalato Amga (ex azienda pubblica di luce e gas, che faceva 12 milioni di utili/a) a Hera, adesso Acegasapsamga entrerà in una multiutility ancora più grossa, in cui il Comune di Udine non conterà più nulla.
Per chi non lo sapesse il gruppo Hera nasconde dietro di se i tre fondi finanziari speculativi più potenti del mondo tra cui Blackrock di Soros. Questi 3 fondi gestiscono circa 21 mila miliardi di dollari.

Ugo Rossi condiviso

Viviamo in un momento in cui, forse, stiamo iniziando a capire quanto siamo fortunati a vivere in un pianeta unico come il nostro! Quando iniziamo a guardarci attorno, con questa prospettiva, ci riscopriamo in un “Piccolo Compendio dell’Universo”, proprio come il poeta padovano Ippolito Nievo definì il Friuli Venezia Giulia.🌍🐝🌳💚

In anteprima su Rai Tre Regione FVG domenica 10 maggio h10.45 (dopo "Cavana Stories") e domenica 17 maggio.

vimeo.com/327103449

Ugo Rossi condiviso

In ricordo di Giulietto Chiesa, una delle sue ultime interviste.
Uno degli ultimi uomini della sinistra autentica, antimilitarista, pessimista, analista internazionale con un occhio di riguardo alla Russia, espulso dal sistema dell'informazione da quando ha denunciato la falsità della versione ufficiale degli attentati dell'11 settembre 2001.
Ci mancherà.

Mauro Scardovelli e Giulietto Chiesa dialogano sul destino del pianeta

youtube.com/watch?v=vvPC-Zj062

Oggi rileggerò Indignatevi, un libro di Stéphan Hessel, uomo della francese.
La resistenza va oltre il concetto di destra e sinistra, ed è grazie ad essa che abbiamo la costituzione italiana.
Chi ha fatto parte della resistenza ci ha insegnato che vanno eliminate anche le cause e non solo le conseguenze.
Quindi oltre a liberarci dal fascismo, ci hanno liberato dal sistema predatorio neoliberista.
Oggi più che mai serve la piena attuazione della nostra costituzione. @byoblu

Ugo Rossi condiviso

Buon 25 Aprile a tutti ❤
Lo sapevate che Facebook vi segue ovunque anche se non siete iscritti al suo social? Ecco perché sono importanti i blocchi ed i container!
lealternative.net/2020/03/10/f

Consiglio vivamente a tutte e tutti la lettura del libro “ Make Rojava Green Again “ 🌍💚

Esistono alternative a questo sistema e , una di queste si chiama ecologismo sociale, e lo stanno sperimentando nel Rojava ( zona curda nord Siria).

Io credo molto nella democrazia confederalista, un modello politico decentralizzato come .

Anche la nostra italiana prevederebbe un modello simile se fosse applicata veramente.

@filippodb @byoblu

@filippodb @morven @byoblu @Byoblu @aleJidra Tanto è sempre così, chi osa dare un’altra versione dei fatti che si discosta dalla versione ufficiale viene attaccato o smentito. Io credo a Luc Montagnier, per me un premio nobel per la medicina è una fonte affidabile. Anche la lettera pubblicata dal Nature Medicine "The proximal origin of SARS-CoV-2" (nature.com/articles/s41591-020) non esclude la selezione in laboratorio come afferma il Prof. e Medico Paolo Bellavite facebook.com/PBellavite/posts/

Ugo Rossi condiviso
Ugo Rossi condiviso

Qualche riflessione sulla frase "io non ho nulla da nascondere": un articolo con dentro un bel po' di link interessanti 🤓
lealternative.net/2020/04/20/i

Luc Montagnier, premio nobel, in questa intervista (censurata da youtube) esprime attraverso la scienza le sue ricerche sul .

Loro censurano, io divulgo 😉

@byoblu@social.byoblu.com @Byoblu@pouet.it @aleJidra
@morven

peertube.uno/videos/watch/3f74

Ugo Rossi condiviso
Ugo Rossi condiviso

Il secondo principio di Extinction Rebellion recita: incentriamo la nostra missione su ciò che è necessario: mobilitare il 3,5% della popolazione per ottenere un cambiamento di sistema.
Ma da dove viene questo “numero magico”?

In questo articolo passiamo in rassegna gli studi di Erica Chenoweth, la studiosa che ha definito la “regola del 3,5%”, rafforzandoci nella convinzione che una piccola minoranza nonviolenta possa davvero cambiare il mondo.

bit.ly/2RRhrVf

#XRMagazine

Anestesista e rianimatore al papa Giovanni di Bergamo, Manera racconta quello che è successo nei primi giorni del contagio. Denuncia il fallimento della medicina del territorio. Spiega come funzionano eparina e idroclorochina per i malati di . Racconta che stanno chiudento i primi reparti di Terapia Intensiva (perchè non più necessari), e suggerisce come si possa iniziare ad allentare il lockdown dei cittadini. youtube.com/watch?v=i0B32R3vi2

Ugo Rossi condiviso

Ebbene sì, esistono alternative buone anche per Google Docs! Come ad esempio Zoho o Cryptpad. Senza dimenticare il recente arrivo di kDrive e molte altre! lealternative.net/2019/10/30/a

Ugo Rossi condiviso

Le nostre alternative in un minuto. Un minuto in cui cerchiamo di riassumere alcuni concetti importanti, oggi parliamo dei password manager! 🔐

.... imbarazzato rimase in silenzio e non disse nulla.
La cosa grave è che lui in quel periodo era nella commissione che si era occupata del e delle questioni inerenti alla privacy e libertà del rete.
Io lo conobbi nel 2014 e per anni gli chiesi di organizzare insieme sul territorio un tavolo di lavoro ed eventi per sensibilizzare la popolazione su certi temi, ad esempio proiettando il film di . Ma forse pagava meglio...... @filippodb @lealternative @byoblu @aleJidra

A fine giugno 2018, quando ancora ero attivo nel M5S, ero stato al parlamento europeo tramite l'eurodeputato Marco Zullo. In quei giorni celebravano l'anno della cultura europea. Durante una conferenza uno dei relatori affermò che Google aveva appena investito 300 milioni di euro in lobbying alla politica.
La sera Marco ci raggiunse a Bruxelles di ritorno da una conferenza a cui partecipò a Roma (guardate foto), glielo feci notare ...... @filippodb @lealternative @byoblu @aleJidra

@filippodb @lealternative per lanciare petizioni online esiste un'alternativa alle piattaforme mainstream ( change.org per citarne una), siccome anche queste fanno collezione di dati. Qualche tempo fa mi era balzata un'idea, siccome so che l' usa software open source per le petizioni online, si potrebbe usare quello per creare un servizio libero alla cittadinanza per le raccolte firme. Ma forse esiste già qualcosa e voi potreste illuminarmi 😉

Mostra più vecchi
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in server differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg, Jack Dorsey o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.




Chi siamo e cos'è Mastodon