Segui

Non sarebbe più comodo per tutti avere un protocollo di messaggistica unificato? Parlo anche dei servizi commerciali. Ad esempio che iMessage comunichi con Google Meet e con Teams e che tutti si possano scrivere tra loro? Penso che converrebbe anche alle aziende che potrebbero "rastrellare" più dati di quanto facciano oggi Google o Apple o Microsoft, fornendo magari più servizi ai propri clienti ma mantenendo l'interoperabilità. Converrebbe a tutti. Eppure siamo qui a dover avere 2-3 app diverse

@toad La liberta' implica che ognuno possa fare come vuole.
Il discroso che fai tu e' corretto ma per ora non si e' voluto creare uno standard consglaito o obbligatrio per certe cose lascando al "mercato" la lotta di sopravvivenza.
Il mercato, purtroppo, non sceglie solo in base a criteri di sciurezza/privacy e, tavolta, crea muri.

@toad Nenche tra di loro, anzi, soprattutto tra di loro, i "grossi" non seguono standard che magali loro stessi hanno voluto promuovere (per salvare un po' di faccia)

@toad Che poi non stupirebbe per niente scoprire che tutti quanti usano xmpp, o almeno un protocollo fortemente basato su xmpp, solo che si rifiutano di federarsi
@valhalla @toad Whatsapp é basato su xmpp, e anche hangouts, solo con namespaces customizzati. Ma non cercano di interfacciarsi per paura di perdere i dati
@valhalla @toad i prodotti microsoft sono basati su SIPE, una versione enhanced di SIP, che federa quanto xmpp. Ma non vogliono federarsi...

@loweel @valhalla Quindi un sostanza sono tutti chiusi. Peccato perché un minimo di interoperabilità (anche solo messaggi di testo) sarebbe positivo per tutti. Forse l'unico che, almeno in Italia, può avvantaggiarsi di non farlo è Whatsapp

@toad @valhalla ai servizi gratuiti non conviene. le telco sono interoperabili perché paghi il traffico internazionale di piú, e perché paghi il traffico tra operatori leggermente di piú. ma se é gratis, di regalare dati ad un concorrente non vi é ragione

@loweel @valhalla Per i grossi si ma fai finta che Meet, Teams e iMessage potessero scriversi tra loro. Secondo me l'unico a perderci sarebbe Whatsapp e tutti questi guadagnerebbero utenti. Però magari sono io che ragiono male :)

@toad @valhalla quantifichi, in dollari, quanto ci guadagnerebbero? Le aziende vivono di dollari.
@toad @valhalla e poi non si ragiona cosí nemmeno nel mondo opensource. SMTP, SIP, XMPP , ActivityPub, ActivityStream, sono praticamenre equivalenti, ma nessuno li federa.
Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in server differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg, Jack Dorsey o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.




Chi siamo e cos'è Mastodon