"...L'atto di camminare si pone agli antipodi rispetto agli imperativi contemporanei secondo i quali ogni attività deve essere utile, redditizia. Un camminatore non deve fare profitto, intende solo condividere un momento di pienezza con gli altri o da solo con il paesaggio, in uno sforzo per cui non si aspetta niente in cambio. ..."

(David Le Breton da Camminare. Elogio dei sentieri e della lentezza)

@versodiverso questo pensiero e scelta la rispetto ma non fa per me. Lo streaming mi ha dato e continua a farlo, la possibilità di SCOPRIRE nuovi musicisti, nuovi suoni etc. E' grazie al (vecchio) Last.fm che ho avuto modo di scoprire una miriade di musicisti che altrimenti MAI avrei ascoltato. Credo che, se ci si limita a il solo ascolto dei soli preferiti il tuo pensiero abbia fondatezza, se si cerca (anche) del nuovo, e per il prezzo (CD/Vinili) e per la fruibilità lo streaming è una manna.

È tornata Bjork.
Sono 13 i brani che compongono Fossora, l'ultimo album in studio dell'artista islandese, sono un trip psichedelico purissimo retto sul clarinetto imperante, vera amanita muscaria per le orecchie.

invidious.namazso.eu/watch?v=s

Disco del giorno

James Brown – James Brown Live At The Apollo (1963)

Nel 2003, l'album è stato classificato al numero 25 nell'elenco dei 500 migliori album di tutti i tempi della rivista Rolling Stone noblogo.org/available/james-br

invidious.namazso.eu/watch?v=R

domenica 2 ottobre 2022

Giornata internazionale della nonviolenza

Il 2 ottobre, giorno della nascita del Mahatma Gandhi, viene celebrata la giornata internazionale della nonviolenza, istituita nel 2007 dell'ONU
Lo scopo della ricorrenza è di "divulgare il messaggio della nonviolenza, anche attraverso l'informazione e la consapevolezza pubblica". La filosofia della nonviolenza si basa sul rifiuto dell’uso della violenza fisica o verbale in ogni contesto e per ogni fine. (mondi.it)

Dipendenza 

@LasolitasolitaLaura vivrei di fondente! meglio se 70/80% certo non adatto (credo) per dolci. E non disdegno quello superiore al 90%

@luca nella seconda metà degli '80, prendevo a noleggio i vinili (un anno ne presi anche più di 300, nell'88 mi pare) che poi registravo nelle cassette rigorosamente da 45 minuti per farci stare l'LP intero.
Conservo ancora (in garage) sulle 500 cassette per un totale di 1000 dischi. Poi cominciai con i CD originali e da masterizzare e anche questi raggiunsero le stesse cifre. Poi conservo rigorosamente un centinaio di vinili, un duecento li ho venduti. E ora lo streaming etc etc...

@luca Ne comprai due, era settembre 1990:

Laurie Anderson - Strange Angels (1989)

Nick Cave - The Good Son (1990)

Mostra più vecchi
Mastodon Social Italia

Benvenuto su Mastodon Italia! Qui potete leggere Chi Siamo

Mastodon è un Social Network federato. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri siti indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in siti differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno è gestito dal gruppo Gruppo Devol, potete rimanere aggiornati su mastodon iscrivendovi alla Newsletter Devol ed al canale telegram Devol Italia dove verranno pubblicati i comunicati ufficiali.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.


Un motore di ricerca decentralizzato e rispettoso della privacy come presearch può aiutare anche mastodon. Ad ogni ricerca accumulerai la criptomoneta PRE, al raggiungimento di 50 PRE, 25 verranno donati a mastodon se ti iscriverai cliccando qui sotto: presearch

Chi siamo e cos'è Mastodon