Post fissato in cima

Mi stavo organizzando per partecipare al 31 Congresso Nazionale della Federazione Anarchica Italiana(FAI),nell'articolo dice che saranno presenti rappresentanti regionali,circoli,gruppi,Individualità e federazioni però cercando di capire come fare per accreditarsi mi dicono che devi essere iscritto alla FAI o essere presentato da chi lo è.Quindi come realtà individuale, io ed altri,non potremo esserci, quindi il mondo anarchico italiano continua sempre più settario e frastagliato.Potete opinare?

senzanome condiviso
senzanome condiviso
senzanome condiviso

Ringrazio @Palestina_Iibera per aver condiviso materiali sulla carcerazione dei bambini palestinesi nelle carceri israeliane, una pratica condannata anche dall'ONU.

Dai loro link sono riuscito a risalire a questa documentazione ufficiale dell'ONU:

Unicef "concerned over the continued detention of Palestinian children by Israeli authorities".

unicef.org/mena/press-releases

UN Humanitarian Coordinator: "Palestinian children killed and injured by Israeli security forces"

ochaopt.org/content/statement-

senzanome condiviso
senzanome condiviso

ÉQUATEUR: INSURRECTION CONTRE LA VIE CHÈRE

Une grève générale est en cours depuis 12 jours.
Des dizaines de milliers de personnes sont dans les rues.
Le commissariat de Puyo a été ravagé par les flammes suite à la mort d’un manifestant.
Au moins 3 policiers ont été interpellés par des autochtones et 18 autres sont portés disparus
L’Assemblée Nationale a été encerclée et prise d’assaut par les manifestant-es[...]
4 personnes sont décédées depuis le début du conflit social
contre-attaque.net/2022/06/24/

senzanome condiviso

Capitalismo di sorveglianza? Non scherziamo.

Shoshana Zuboff ha reso popolare il concetto di "capitalismo della sorveglianza". Il fenomeno è reale, ma col capitalismo non ha nulla a che fare. Piuttosto, totalitarismo di sorveglianza.

privacychronicles.substack.com

senzanome condiviso

Chat Control 2: l’Europa vuole introdurre la sorveglianza globale affidata ai privati: valigiablu.it/chat-control-2-u

, non solo per ai compagni che si confrontano, ma anche a coloro che sono spettatori impotenti di queste sterili lotte.

Dobbiamo imparare a essere tolleranti - per il nostro bene, naturalmente - prima di tutto per la nostra gioia interiore (un uomo tollerante non si offende per nulla) e anche per il bene delle idee che ci stanno a cuore.

Anarchici, armonizziamo i nostri sforzi.

Charles THIEVON.

Parte 7

Mostra thread

Nonostante tutto, non ci libereremo facilmente della tendenza che è innata nella maggior parte di noi e che ci spinge a voler modellare gli individui secondo il nostro modello.

Tutti dovrebbero essere consapevoli del diritto di ogni individuo di organizzare la propria vita come meglio crede, a condizione che nel farlo non violi gli uguali diritti dei suoi simili.In questo modo eviteremmo molti rimproveri tra libertari, molte polemiche irritanti che causano sofferenza,

Parte 6

Mostra thread

questo è l'errore che vogliamo evitare. L'anarchia vuole uomini in grado di pensare con la propria testa, non credenti.

I diversi modi di intendere l'anarchia che troviamo ogni giorno sotto i nostri occhi sui giornali e nei circoli libertari, lungi dallo spaventarci, ci deliziano. È la prova per eccellenza che il dogma è molto vicino a scomparire tra noi.

Parte 5

Mostra thread

personale determinismo, senza preoccuparsi di essere d'accordo con gli insegnamenti di qualche maestro.

Utilizzare i pezzi di verità scoperti dai pensatori che ci hanno preceduto per forgiare la nostra verità particolare è lo scopo del nostro studio quotidiano; ma accettare ad occhi chiusi come verità assoluta e intangibile le regole emanate da qualsiasi scuola

Parte 4

Mostra thread

Da dove nasce questa diversità di vedute sulla stessa cosa tra gli anarchici? L'anarchismo, infatti, non è un credo che fissa ciò che tutti devono credere e fare; lascia, anzi spinge chi si avvicina alla sua serena filosofia a coltivare la propria originalità, a differenza dei seguaci delle varie scuole politiche o religiose (che poi è una sola); vuole formare individui unici che si distinguano dall'uniformità senza speranza del branco, cioè individui che agiscano secondo il loro

Parte 3

Mostra thread

D'altra parte,se la vostra curiosità vi porta a interrogare un gruppo di cattolici e chiedete loro cosa intendono per cattolici, le risposte saranno tutte essenzialmente identiche.
Lo stesso vale, naturalmente, se si chiede ai marxisti come intendono il marxismo, quell'altra religione; le loro risposte differiranno solo leggermente nella forma (se fosse altrimenti, sarebbero considerati dai loro correligionari come eretici e scomunicati a priori).

Parte 2

Mostra thread
Mostra più vecchi
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon Italia!

Mastodon è un Social Network federato. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri siti indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in siti differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg, Jack Dorsey o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.


Utilizzare un motore di ricerca decentralizzato e rispettoso della privacy come presearch può aiutare anche mastodon. Ad ogni ricerca accumulerai la criptomoneta PRE, al raggiungimento di 50 PRE, 25 verranno donati a mastodon se ti iscriverali cliccando dal banner qui sotto: presearch

Chi siamo e cos'è Mastodon