@scianvalscian Non sono riuscito a leggerlo tutto e sicuramente è interessantissimo, però che il green pass non serva mi sembra un'affermazione un po' forte visto che in Italia siamo messi meglio che in quasi tutta Europa. Tra l'altro, la prima cosa che mi viene in mente sul tracciamento dei contatti che è saltato è che in teoria la app ci potrebbe aiutare molto, mica tutto dipende solo dai nostri governanti (che peraltro abbiamo eletto noi)

@GiacomoSansoni credo che l'accento di quella parte del post sia sul fatto che l'inutilità viene soprattutto dal carattere discriminatorio del green pass. Nel senso che i contagi aumentano a scuola e si pensa di introdurre il green pass per i studenti (che potrebbero ledere il diritto allo studio, a causa di scelte vaccinali personali e familiari), anziché provare a risolvere, negli ultimi 20 mesi, problemi più strutturali (insomma, i governi si sono deresponsabilizzati con il green pass).

@GiacomoSansoni tracciamento capillare richiede soldi e investimenti nel settore sanitario nel corso degli anni. Certo l'app immuni ci avrebbe aiutato (peccato!) ma l'app nasconde anche le falle socioeconomiche a cui siamo stati esposti negli ultimi decenni per quanto riguarda la sanità (e anche la scuola).

@scianvalscian Ma anche avendo la sanità migliore del mondo il tracciamento dei manuale dei contatti di un positivo sarebbe stato meno rispettoso della riservatezza, più lento e più costoso rispetto al ricevere una notifica sulla app immuni

@scianvalscian Se il problema è nella scelta vaccinale familiare lo studente o la studentessa può vaccinarsi anche senza il consenso dei genitori, se si tratta di una scelta personale è possibile farsi un tampone ogni due giorni

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in server differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg, Jack Dorsey o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.




Chi siamo e cos'è Mastodon