@scianvalscian da quando non ho più Facebook mi faranno gli auguri in 3 😅

Voglio dire: ho notato con quanta facilità le persone smettano di contattati non appena smetti di usare whatsapp o instagram. È stato per me molto deludente, lo ammetto. E credo che sia un aspetto fondamentale di cui tener conto quando si pensa a un mondo tecnologico diverso. Godo di un certo benessere dal mio processo di liberazione ma anche c'è un rischioso rovescio della medaglia: un servizio chiuso e centralizzato può influire pesantemente sulla salute mentale delle persone.

Mostra thread

Degooglizzato, linuxato (ma quello da tempo), deuozzappato, defacebookato, detwitterato, deinstagrammato, deamazonizzato. Devo dire, onestamente, che se non fosse per coloro che hanno accettato di usare signal per me sarebbe una solitudine totale. Secondo va detto: non lo dico perché sia un sacrificio rinunciare a questi servizi, piuttosto noto l'impressionante effetto pervasivo di tali aziende che può anche arrivare ad avere impatti pesanti sulle relazioni umane.

(Continua/)

@lealternative avete testato delta chat? Che ne pensate? Avrei una domanda/curiosità forse banale: quando scrivo un messaggio a qualcuno, oltre ad arrivare un messaggio su delta chat arriva anche una mail (quindi doppia notifica)?

Aggiornamento sul processo di degoogelizzazione: da qualche giorno ho raggiunto un buon livello di protezione da occhi indiscreti: ho installato /e/ sul telefono, ho lubuntu sul pc (uso solo linux da ormai 20 anni), non uso più gmail & C, uso Brave come browser. Interessante l'impatto psicologico, per quanto sottile: quando digito qualcosa non mi sento più osservato. So bene che non esattamente così ma parzialmente per lo meno lo è, ed è strano, per assurdo mi fa sentire un po' più solo. -->

Leggere il mondo con Paulo Freire, alla scoperta della pedagogia degli oppressi: ilmanifesto.it/paulo-freire-un Un podcast di 4 puntate di 10 minuti + una bonus track realizzato da il manifesto #Freire #scuola #istruzione #EducazionePopolare #Brasile @maupao @scuola @wikimediaitalia @informapirata

Our team is happy to announce that from now on you can install /e/OS on your Fairphone 4. We are extremely excited to make a step together with @Fairphone towards an even more sustainable smartphone that cares about your data privacy.

#privacymatters
#yourdataisYOURdata
#mydataisMYdata #eos #dataprivacy #fairphone #fp4 #smartphone #sustainable

Sono assolutamente impressionato dall'uso che i politici fanno dei social network capitalisti. Le loro dichiarazioni pubbliche, dirette, interazioni con le persone, comunicati, sono completamente nelle mani delle multinazionali che generano dunque lauti profitti anche dalla nostra vita civile. Onestamente, non vedo una via d'uscita breve da questo pantano, di cui la pandemia è solo la più acuta manifestazione. Forse oltre ai social network dovremmo riprenderci anche lo spazio politico. Subito.

Io mi auguro che Berlusconi non diventi presidente della repubblica, come credo ogni persona dotata di un minimo di buon senso si possa augurare. Tuttavia debbo tristemente constatare che potrebbe accadere. Che significato ha tutto ciò per coloro che hanno vissuto, nella loro vita, SOLO la stagione del berlusconismo? Ne ho scritto sul mio blog @rubin qui: noblogo.org/rubin/un-berluscon

Notizie poco rassicuranti.
La evitiamo un'altra zoonosi, please?

Vi ricordate quando proprio due anni fa tutti pensavamo che il virus fosse un problema solo della Cina e non prendevamo alcuna precauzione preventiva mentre poi abbiamo addirittura vietato le passeggiate di singole persone distanziate 1 km tra loro?

In questi giorni ho seguiti i consigli di "Etica Digitale" e ho sostituito tutte le mie app principali con le loro rispettive varianti OS di F-Droid. Ho creato una nuova email con tutanota e in generale sto avendo un'intera nuova interpretazione dell'internet e di cosa voglia diventare. Ringranzio poi @lealternative per avermi fatto scoprire questo "social" (anche se non ho ancora capito come sia collegato questo fediverso)

Io mi auguro che Berlusconi non diventi presidente della repubblica, come credo ogni persona dotata di un minimo di buon senso si possa augurare. Tuttavia debbo tristemente constatare che potrebbe accadere. Che significato ha tutto ciò per coloro che hanno vissuto, nella loro vita, SOLO la stagione del berlusconismo? Ne ho scritto sul mio blog @rubin qui: noblogo.org/rubin/un-berluscon

Mostra più vecchi
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in server differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg, Jack Dorsey o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.




Chi siamo e cos'è Mastodon