Qual è la vostra ?

Non so se sia una mia impressione ma sembra che buona parte dei contenuti di sia auto-referenziale.

Cioè, la gente su Mastodon parla di Mastodon (e annessi).

Lo notate anche voi o mi sono creato inconsapevolmente una bolla?

Siamo cresciuti con . Sappiamo benissimo che non c'è mai fine al superamento dei propri limiti.

Il "Super Green Pass" è solo lo stadio prima del "Super Green Pass God"

E comunque, dite quello che volete, ma io continuo a pensare che The Office sia la serie più bella e io sono tipo al 4° rewatching su e siccome ora l'hanno aggiunta su , la rivedrò anche lì che non si sa mai!

È meno dura di quel che sembra. That's what she said!

Secondo me, il successo di non è dato dalla struttura della piattaforma ma dall'uso degli . Se ti colleghi a twitter puoi seguire un argomento e non delle persone. Se tutti ne parlano, ti lasci coinvolgere, segui il tag e partecipi. Non serve scrivere papiri ma piccole frasi ironiche.

Probabilmente, qui su bisognerebbe usare di più gli hashtag per rendere interessanti gli argomenti più che le persone.

Le persone le segui su

Perché la gente necessita di trovare un insegnamento dietro ogni cosa? Perché tutto deve avere una morale?

Alcune cose succedono e basta.

scapigliato condiviso

Le fan base, di qualsiasi cosa e a qualsiasi livello, sono tossiche.

Change my mind!

La vera evoluzione avverrà quando ANCHE i pranzi di famiglia potranno essere fatti sia in presenza che da remoto! È lì che accadono le cose peggiori ed è lì che senti venir fuori le frasi che non vorresti mai sentire.

Linkedin sta diventando sempre più boomer.

I boomer sono il pericolo del mondo dell'informazione.

Rieduchiamo i boomer.

Adotta un boomer anche tu.

Provo repulsione per quei post sui social network di tipo motivazionale. Tipo l'estratto di un'intervista di qualcuno, con musica di archi in sottofondo, che parla della bellezza di diventare ricco solo per aver creduto nei proprio sogni. O quelle storie in cui qualcuno aiuta qualcun altro finendo verso una morale spicciola che è stato il veicolo di tutto il discordo fin dall'inizio.

Sto diventando vecchio...

Cammino per le strade del centro storico, vedo un sacco di case abbandonate e penso: siamo diventati talmente avidi che preferiamo far marcire un'abitazione che non ci interessa piuttosto che restituirla alla società per farne un uso più costruttivo.

Possediamo più di quello di cui abbiamo bisogno e, comunque, non ci basta mai.

Non riesco a essere arrabbiato con chi fa delle scelte sbagliate. Tocca a tutti prendere delle decisioni, costantemente, in situazioni più o meno importanti. Ogni scelta fa bene qualcuno e fa male ad altri. È il prezzo della "società". Si cerca di arrecare il minimo danno ma, in fin dei conti, anche muoversi in bicicletta uccide dei moscerini.

Mi spiace solo che quando le scelte siano le mie tutti siano arrabbiati con me. È un peso che non riesco a sopportare ma è una cosa su cui sto lavorando.

E comunque io continuo a possedere un'automobile di merda e a vestirmi male perché così so chi eliminare dalla mia vita ogni volta che qualcuno dice "Ahahahaah che macchina piccola" o "Però se ti vestissi meglio staresti bene".

scapigliato condiviso

Un libro che sto leggendo riporta che
- le calorie che arrivano all'uomo rispetto a quelle fornite all'animale per allevarlo, sono <2% per il manzo e <7% per il pollo
- negli Usa oltre il 60% della terra è coltivata per alimentare animali

Meno carne, più sostenibilità

Di certe persone invidio la faccia da culo. Nient'altro.

La storia del Gratta&Vinci rubato all'anziana signora >>> La 5^ stagione de La Casa di Carta

Mostra più vecchi
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in server differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg, Jack Dorsey o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.




Chi siamo e cos'è Mastodon