Segui

@mastodon devo installare Linux sul mio portatile vecchio, pensavo a solus dato che lo darò alla mia ragazza... Che distro consigliate per un utilizzo di base da chi viene da winzozz?

@runic86 @mastodon

Ah, comprensivo di Wine in caso di inutilityes per windoze irrinunciabili

@runic86 @mastodon i miei ragazzi hanno ricevuto Ubuntu 20.04 mentra a scuola hanno ovviamente(!) Win.

Zero problemi, basta spiegargli una volta dove si trovano le applicazioni

@runic86 @mastodon debian stabile: molto personalizzabile, non eccessivamente pesante su RAM & CPU, aggiornamenti sicurezza continui, aggiornamenti di versione ogni 2 anni circa. Hai tutto senza troppi problemi di gestione a lungo termine, anche se potresti non avere tutto configurato di base e nel farlo devi compiere qualche passaggio in più di Ubuntu (es driver proprietari scheda video). Se puoi come interfaccia grafica lascia gnome3, se troppo vecchio xfce

@runic86 @mastodon MX Linux ;). Ha molte più utilities per gli utenti domestici, insieme al supporto anche dei PPAs di Ubuntu. Per me rende la transizione molto più agevole.

Ce ne sono altre che imitano di più da vicino Windows o MacOs come setup, a seconda dei gusti si possono provare.

@runic86 meglio chiederlo a @linux

noi usiamo che è consigliato per chi vuole rimpiazzare windows e mac, ma è molto più vicino ad un mac che a windows:
elementary.io/it/

@runic86 @mastodon quanto vecchio è il portatile vecchio?
Quanta RAM? Ha un processore 64 bit?

@linux @mastodon il portatile ha un processore a 32 bit (i3 M370 @ 2,4 Ghz), ha circa una decina d'anni; tuttavia ha 8GB di ram e un SSD, l'abbiamo aggiornato circa un anno fa

@runic86
Io te ne consiglio un'altra ancora: pop!_os. Sviluppata dalla system76 (società che vende portatili e altro solo con linux), è una distro ottima sotto molti punti di vista, soprattutto per chi non ha esperienze con linux (e anche per chi ne ha)
@mastodon

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon.uno è il social italiano generalista, indipendente, etico, libero, gratuito, decentralizzato ed autogestito dalla propria community.

E' la prima istanza generalista in lingua italiana che fa parte della federazione mastodon.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di discussione e condivisione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.



Vi invitiamo a diventare membri attivi e sostenitori per garantire un futuro più libero e decentralizzato con donazioni via paypal, carte e bonifico:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:




Chi siamo e cos'è Mastodon 1575db71-a488-346e-b6f8-107408a1b21e