Da Salvini a Lamorgese il taser è servito

La dotazione del Taser alle forze dell’ordine è stata approvata dal consiglio dei ministri, dando quindi piena attuazione alla misura voluta da Salvini quando era ministro degli interni. Il quale Salvini ovviamente gongola rivendicando il risultato, e anzi, con decreto attuativo e regolamento ancora da scrivere, già ne invoca allargamento di uso e dotazione.

perunaltracitta.org/2020/01/19

Notte e nebbia, le immagini della Memoria

La giornata della memoria ricorda il 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche liberarono il campo di concentramento e sterminio di Aushwitz- Birkenau; sono passati 75 anni da quel giorno ma il ricordo di quei fatti continua ad essere oggi più che mai necessario. Il fascismo in Italia è vivo e vegeto, i neonazisti continuano a portare avanti le loro …

perunaltracitta.org/2020/01/21

Da Berlino: alla memoria di Rosa e Karl

Ogni anno, la seconda domenica di gennaio, si svolge a Berlino una grande manifestazione che arriva fino al cimitero di Friedrichsfelde (“il cimitero dei socialisti”) in onore di Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht, i due leader della Lega Spartaco e del neo fondato partito comunista della Germania KPD, assassinati il 15 gennaio 1919 dalla “Grande Coalizione”...

perunaltracitta.org/2020/01/17

"In sella alla gig economy". Come i possono riconquistare i loro diritti

Come si comportano i media, i politici e le organizzazioni dei riders nei confronti della gig economy, ovvero l'economia creata dalle piattaforme digitali, in particolare quella che con un paio di swipe sul nostro telefono ci consente di mangiare i tortelli del ristorante direttamente a casa? Quali sono le responsabilità delle nuove tecnologie e quelle dell'attuale …

perunaltracitta.org/2020/01/17

Turismo e finanziarizzazione immobiliare. Il caso di Firenze

La molteplicità dei processi di estrazione e accumulazione dei capitali, a scala globale, ha reso disponibile una gran massa di denaro costantemente a caccia di occasioni di valorizzazione. I mercati finanziari sono il luogo in cui emergono e si consolidano queste dinamiche. La parola magica è asset, ossia la trasformazione del vivente in tutto ciò che è suscettibile di valorizzazione …

perunaltracitta.org/2020/01/21

A Firenze si occupa e si recupera immobile a ruolo sociale

La mattina del 19 gennaio, il Movimento di Lotta per la Casa di ha occupato, con una ventina di persone fra famiglie e single, una struttura prospiciente all'Unità spinale del complesso ospedaliero di Careggi.

perunaltracitta.org/2020/01/19

Niccolò, ucciso dalla lotta di classe che umilia Firenze

La morte di Niccolò in una buca è per il Comune di una pagina vergognosa. Un Comune che si prodiga ogni giorno per rivoluzionare infrastrutture inutili, costose, dispendiose e ristrutturare piazze della Firenze bene, quella turistica, straniera e economicamente distante dalla vera cittadinanza, rimbalzando costantemente chi vuole che lo spazio pubblico, studentesco, sia sicuro e accessibile a tutti.

perunaltracitta.org/2020/01/15

Cattivi Maestri, a il V° Ciclo: "Inverno tribale"

Contro la stupidità neanche gli Dei possono nulla? Gli anni venti sono iniziati alla grande, interi continenti in fiamme e nuovi venti di guerra in Medio Oriente. Eppure perfino la voce dell'angelo dell'Apocalisse svedese, la piccola Greta, sembra essersi affievolita, ormai solo un'altra icona pop del triste spettacolo che ci viene propinato ogni giorno.

perunaltracitta.org/2020/01/16

, processo SAS SpA: il frutto avvelenato delle esternalizzazioni

La notizia degli arresti di parcheggiatori abusivi e di ausiliari al traffico della SAS, la partecipata del Comune per la gestione della sosta, ha colpito molto l'opinione pubblica fiorentina; giustamente. Sono davvero irritanti i particolari della truffa, la copertura dei dipendenti dell’azienda che avvertivano di eventuali controlli, il coinvolgimento di un dirigente della società.

perunaltracitta.org/2020/01/16

Gennaio 1920: il grande sciopero dei ferrovieri italiani

Alle 6 del 20 gennaio 1920 i ferrovieri bloccavano le Ferrovie italiane. La protesta iniziava dopo che le richieste avanzate dal Sindacato Ferrovieri Italiani (SFI), sulle 8 ore, contro lo sfruttamento degli avventizi, per miglioramenti salariali erano state respinte dal governo Nitti. Vi furono arresti di massa.

perunaltracitta.org/2020/01/20

La Nato inaugura il sistema AGS a Sigonella per nuove guerre

Nel 29° anniversario dell’inizio della prima guerra in Iraq, il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha partecipato a Sigonella alla cerimonia ufficiale di consegna dei nuovi droni d’intelligence Ags dell’Alleanza atlantica.

perunaltracitta.org/2020/01/19

Un ecografo per l'ex-OPG di . Campagna di solidarietà per l'ambulatorio popolare

Una raccolta fondi per l'Ambulatorio Popolare gratuito dell'ex-OPG “Je so' pazzo!” di Napoli, una campagna di crowdfunding che è arrivata lontano, in paesi come gli USA, il Regno Unito, la Svizzera, il Belgio – addirittura Cuba! - e che ha già coinvolto solidali da tutti gli angoli d'Italia.

perunaltracitta.org/2020/01/21

Bambini, inquinamento e cambiamento climatico in 10 passi

Di fronte alle incertezze riguardo le prospettive di riduzione dei rischi ambientali, alle incertezze riguardo ai rischi sistemici per la salute, c’è la certezza che le pressioni ambientali cui siamo sottoposti sono sempre notevoli, è scritto nell’ultimo rapporto dell’AEA (Agenzia europea dell’ambiente).

perunaltracitta.org/2020/01/21

A l'acqua è contaminata dal cloruro di vinile. Cosa fa la politica?

La situazione della salubrità dell'acqua nella Piana - Pistoia, alla luce dei fatti verificatisi negli ultimi mesi, è davvero “drammatica”. I fattori inquinanti sono molti, dal cloruro di vinile (agente cancerogeno riconosciuto come tale dall’Oms agli inizi degli anni ’70) al tricloroetilene al tetracloroetilene e altri, la conferma l'abbiamo sulla pessima qualità dell'acqua.

perunaltracitta.org/2020/01/20

Cpr Gradisca: i migranti detenuti confermano l’omicidio poliziesco e smentiscono la tesi della rissa

Si continuano a raccogliere testimonianze sulla morte del migrante georgiano di 37 anni, Vakhtange Enukidze, rinchiuso nel Centro per il rimpatrio di Gradisca d’Isonzo e deceduto nel primo pomeriggio del 18 gennaio all’ospedale di Gorizia. Secondo la testimonianza degli altri detenuti è stato picchiato violentemente dalla polizia.

perunaltracitta.org/2020/01/21

Lo della e la “porcheria” dei 70 milioni di cui nessuno vuol parlare

“Una porcheria”, se ci è concesso usare la categoria introdotta da Rocco Commisso nel definire la cura con cui il Comune di tiene lo stadio Artemio Franchi. A nostro avviso la vera “porcheria” – politica questa volta – è però la rimozione dal dibattito pubblico del costo del trasloco della Mercafir: 70 milioni di euro di denaro pubblico (segue)
perunaltracitta.org/2020/01/09

@filippodb grazie. ho trovato Simply Tooter, e ha il multi account niente male, sai se è localizzata in italiano? nelle impostazioni non trovo la lingua...

Mostra di più
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon Italia!
This is an italian instance, please don't register if you can't read or write in italian language.
Mastodon.uno è il social italiano generalista indipendente, etico, libero, gratuito, decentralizzato, è una istanza italiana che fa parte della federazione mastodon: il fediverso. Mastodon.uno è l'istanza italiana del fediverso che rispetta la privacy: senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità.
Mastodon.uno non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari.
Mastodon.uno è il social etico che non ti profila e non usa algoritmi, non deciderà mai cosa devi vedere, cosa devi comprare e quali persone seguire. Per maggiori informazioni qua abbiamo creato la prima guida italiana a mastodon.

Perchè iscriversi a mastodon.uno

Mastodon.uno è l'istanza esclusivamente italiana limitata solo a chi comprende e scrive l'italiano.
Siamo la prima community italiana ad essere consigliata dal sito ufficiale di mastodon, in quanto seguiamo rigidi criteri di affidabilità fra cui: backup giornalieri, più di un responsabile tecnico disponibile in caso di emergenza, garanzie tecniche nel mantenere il sito sempre attivo online, moderazione attiva contro azioni discrimitorie e di odio, nessuno scopo di lucro. Mastodon.uno è inoltre una delle poche istanze in cui è attiva la ricerca sul testo, che è disattivata nella maggior parte delle istanze per risparmiare sui costi, noi forniamo un servizio completo per mantenere una memoria storica su ciò che si scrive e poterlo facilmente recuperare.

Supporta la community Italiana

Dal momento che non abbiamo alcuno scopo commerciale, non serviamo annunci promozionali e non vendiamo dati, ci affidiamo al vostro supporto. Se utilizzi mastodon.uno e ti piace la guida che aggiorniamo costantemente su mastodon.it fai una donazione, per aiutarci bastano pochi centesimi alla settimana per coprire i costi di un account attivo:


Mastodon non ti obbliga a iscriverti con il tuo nome e cognome o con il tuo numero di telefono, puoi mantenere la tua privacy ed utilizzare qualsiasi nome, abbiamo solo bisogno di una email per la verifica.
Mastodon.uno è l'istanza italiana gestita da utenti italiani per gli utenti italiani, spetta a te decidere cosa vedere in modo cronologico scegliendo chi seguire, unisciti al team di supporto e diventa un utente sostenitore.
Mastodon.uno è collegata a tutto il network mastodon, è autogestita ed autofinanziata, non è una società che cerca di creare profitto dalla tua vita e dai tuoi contenuti, non raccoglie, elabora e vende informazioni personali. Mastodon si autofinanzia con le donazioni, il tuo supporto via Liberapay è fondamentale per mantenere questo servizio attivo ed efficiente.