PaoloTC 🐙 condiviso

C'è un olivo in Grecia germogliato circa 4000 anni fa, 2000 aC. proprio mentre in Cina stavano scoprendo il Bronzo, altrove il vetro e l'ultimo mammut veniva cacciato dagli umani
La VII dinastia egizia era finita e a Creta iniziava la costruzione del palazzo di Minosse, quel mitologico "Labirinto del Minotauro".
L'albero ha visto l'uomo camminare e cambiare per tutti questi millenni, ha visto risorgere e morire re despoti politici poeti guerrieri e profeti in silenzio dando sempre i suoi frutti.

Si vede nella foto? È il casale che stiamo comprando con altre 3 persone. Un progetto non solo per noi, ma un seme piantato anche per chi verrà dopo. Abbiamo in ballo pochi soldi ma tante idee ed energie, che contano di più. Tifate per noi

PaoloTC 🐙 condiviso

Questa canzone è un inno alla libertà e per questo sì: è politica.
#Iran #IranProtests2022 #IranRevolution #IranianLivesMatter #bellaciao @LauraPausini
---
RT @lucky_Lukhe
The Iranian girl who sings the song "Bella Ciao" in Persian language to sympathize with the murder of #Mahsa_Amini . He wants freedom
#Iran #IranProtests2022 #OpIran
twitter.com/lucky_Lukhe/status

Supporterò la protesta in Iran tenendo attivo un proxy per Signal
Basta un Raspberry pi e un (sotto)dominio!

Grazie a @PuncoX ho scoperto come usare il mio Raspberry Pi e trasformarlo in un proxy per Signal.
Lo scopo è rendere sicure le comunicazioni della protesta iraniana
Ancora alcuni ritocchi e ci siamo

PaoloTC 🐙 condiviso

Regaz, per chi è capace. Senò, fate girare. #FuckReligiousFundamentalism

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

"Una richiesta alla nostra comunità: il segnale è bloccato in Iran. Puoi aiutare le persone in Iran a riconnettersi a Signal ospitando un server proxy. Se sei disposto e in grado, segui le istruzioni qui: signal.org/blog/run-a-proxy/

Se stai già ospitando un proxy, dovrai apportare alcuni aggiornamenti minori per assicurarti che continui a funzionare. Puoi trovare le istruzioni per aggiornare il tuo proxy esistente qui: github.com/signalapp/Signal-TL "

PaoloTC 🐙 condiviso

⭐ Stasera, prima di andare a letto, desidero lasciarvi con una mia poesia:

Se fossi cieco poggerei
le mie mani sulla pancia dell’universo
e sulle sue stelle a rilievo leggerei
il racconto di tutte le vite.

❤️

PaoloTC 🐙 condiviso
PaoloTC 🐙 condiviso
PaoloTC 🐙 condiviso

Non permettere alle ferite di trasformarti in quello che NON sei.

P. Coelho

Più conosciamo le nostre emozioni, meno ci tengono in schiavitù. Più riusciamo a comprenderle prima di reagire, più siamo padroni delle nostre vite.

E comunque si chiama lasciate perdere il vecchio nome anche perché i turisti si agitano pensando di essere stati truffati. Giuro.

Nel frattempo, però, ho scoperto questa street art che si incastra alla perfezione con il centro di

Mi dispiace di non postare molto in questi giorni, ma sono impegnato in una faccenda che se va bene sarà spettacolare 🤞

PaoloTC 🐙 condiviso

Lato b del Biancone, basta con le foto solo davanti, la scultura è 3D ed è il suo bello

Mostra più vecchi
Mastodon Social Italia

Benvenuto su Mastodon Italia! Qui potete leggere Chi Siamo

Mastodon è un Social Network federato. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri siti indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in siti differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno è gestito dal gruppo Gruppo Devol, potete rimanere aggiornati su mastodon iscrivendovi alla Newsletter Devol ed al canale telegram Devol Italia dove verranno pubblicati i comunicati ufficiali.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.


Un motore di ricerca decentralizzato e rispettoso della privacy come presearch può aiutare anche mastodon. Ad ogni ricerca accumulerai la criptomoneta PRE, al raggiungimento di 50 PRE, 25 verranno donati a mastodon se ti iscriverai cliccando qui sotto: presearch

Chi siamo e cos'è Mastodon