Tweet di en_abyme (@en__abyme)
en_abyme (@en__abyme) ha twittato:
Daniela Carrasco 'la Mimo', artista di strada cilena di 36 anni, alcune ore dopo essere stata fermata dai militari, è stata trovata impiccata ad un recinto ed esposta in un comune della città metropolitana di Santiago del Chile. Violentata e torturata fino alla morte. t.co/NVnDtsPsIj twitter.com/en__abyme/status/1

Nemesi condiviso

Mi preme chiarire una cosa.
Chi amministra l'istanza non è la polizia. La soluzione al modello di gestione dei social commerciali non è avere moderatori che "ascoltano gli utenti" così come l'alternativa alla polizia "cattiva" non è la polizia "buona", "di prossimità" - la questione è mal posta.
L'alternativa che possiamo costruire, così come cerchiamo di costruirla negli spazi liberati ogni giorno, è di una comunità regolata dalle stesse abitanti, solidale e determinata.
Non vogliamo che la delazione si sostituisca a una pratica collettiva di risoluzione dei problemi. Se chi amministra ha la possibilità tecnica di silenziare/bloccare account, la responsabilità di come si interagisce in questo spazio è di tutte coloro che lo abitano.

Nemesi condiviso

Cile. La violenza politica sessuale: strumento repressivo in dittatura e in democrazia

Gli ultimi giorni dell’Estado de Emergencia hanno registrato 1692 persone arrestate, 226 ferite, 5 uccise per presunte azioni da parte degli agenti statali e 3 denunce di violenza sessuale. Questi sono solo i dati ufficiali registrati dall’Instituto Nacional de Derechos Humanos (INDH).[1] E sono questi: dati. Molti altri sono i racconti che mostrano la brutalità delle forze repressive. Questo sabato[2] Pamela fu arrestata in un caceroleo con suo padre nel settore di San Isidro. Dirett* verso la stazione di polizia, uno degli agenti di polizia ha minacciato di aggredirla sessualmente, gridando “vediamo se ti piace nel culo!”.[3]

gruppoanarchicochimera.noblogs

Nemesi condiviso

@nemesi ciao! grazie! è a 64 bit... ora mi facio un giro sul sito

Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV, è un'associazione non-profit fondata nel 2000 e costituita da professionisti, studiosi e ricercatori in diversi settori (Nutrizione, Medicina e settori connessi, Ecologia della nutrizione ed impatto ambientale, Giurisprudenza) favorevoli alla nutrizione vegetariana e competenti sui differenti aspetti delle diete a base di cibi vegetali (c.d. plant-based diets, plant-based nutrition)

scienzavegetariana.it/

Nemesi condiviso

Al confine USA (in aeroporto), la perquisizione arbitraria del contenuto di cellulari e apparecchi consente discriminazioni contro gli attivisti del #SoftwareLibero e non solo.

Un tribunale federale ha dichiarato la pratica incostituzionale.
aclu.org/press-releases/federa

#privacy

Tweet di Anonymous Italia (@Anon_ITA)
Anonymous Italia (@Anon_ITA) ha twittato:
Il nostro compito è riferire le notizie, non fabbricarle, quello è compito del governo. Con piacere Vi presentiamo il nostro nuovo blog: t.co/iKHWy2HxrM t.co/I0UEnn13RB twitter.com/Anon_ITA/status/11

E stao chiuso un alteo blog di anonymous aperto dopo che il primo era stato chiuso.
twitter.com/Anon_ITA/status/11

Dopo che gli infami hanno chiuso il blog di Anonymous, e stato attivato un altro blog attivo e aggiornato con leaks. italyanon.blogspot.com/2019/11

Fonte: Anonymous
**ATTENZIONE**
Gli infami hanno giustamente deciso di chiuderci il blog, pertanto anon-italy.blogspot.com resterà chiuso fino alla risoluzione del problema! Anonymous Italia si scusa per il disagio.
twitter.com/Anon_ITA/status/11

Nemesi condiviso
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon Italia!

Mastodon.uno è il primo social italiano etico, libero, gratuito, decentralizzato è una istanza italiana che fa parte della federazione mastodon una rete social che rispeta la privacy: senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, senza public company quotata in borsa, senza investitori a cui dover riferire, senza tracciabilità.
Su Mastodon.uno nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari.
Mastodon.uno è il social etico che non ti profila e non usa algoritmi, non deciderà mai cosa devi vedere, cosa devi comprare e quali persone seguire.

Supporta la community Italiana

Dal momento che non serviamo annunci e non vendiamo dati, ci affidiamo al vostro supporto. Se utilizzi mastodon.uno fai una donazione, per aiutarci bastano pochi centesimi alla settimana per coprire i costi di un account attivo:



Mastodon non ti obbliga a iscriverti con il tuo nome e cognome o con il tuo numero di telefono, puoi mantenere la tua privacy ed utilizzare qualsiasi nome, abbiamo solo bisogno di una email per la verifica. Oppure al contrario se desideri avere un account vericato puoi verificare la tua identità. Se hai un sito basta inserire un piccolo script che trovi nel tuo pannello di modifica del profilo all'interno della homepage del tuo sito/blog. Oppure utilizzando l'app open source keybase per verificare la propria identità su più social: keybase su mastodon.uno
Mastodon.uno è l'istanza italiana gestita da utenti italiani per gli utenti italiani, spetta a te decidere cosa vedere in modo cronologico scegliendo chi seguire, unisciti al team di supporto e diventa un utente sostenitore.
Mastodon.uno è una istanza italiana collegata a tutto il network mastodon, è autogestita ed autofinanziata, non è una società che cerca di creare profitto dalla tua vita e dai tuoi contenuti, non raccoglie, elabora e vende informazioni personali. Mastodon si autofinanzia con le donazioni, il tuo supporto via Patreon e Liberapay è fondamentale per mantenere questo servizio attivo ed efficiente.