Segui

"Fai il classico che il latino e greco ti insegnano il metodo di studio perchè sono lingue"
Poi non sappiamo l'italiano.

Italia agli ultimi posti nella classifica Ocse per le competenze legate a lettura e scrittura e matematica - Il Sole 24 ORE ilsole24ore.com/art/italia-ult

@mte90 scusa, ma da classicista trovo difficile credere che chi si sia fatto il mazzo per cinque anni con greco e latino poi non sappia l'italiano. Più facile sia carente chi fa una scuola professionale perché "deve essere spendibile nel mercato del lavoro", secondo me.
(E, a tal proposito: twitter.com/mdiparbleu/status/)

@Songase975 @mte90
Mi intrometto anche se non richiesto 😬
Barbero lo seguo spesso (solo podcast) ed è il professore che avresti sempre voluto avere. Ma su questi argomenti spesso (idem nel tuo link) è il padre universitario che dice al figlio quel che deve fare, "tutti devono studiare" "tutti devono avere davanti tanti anni ".
Al figlio puo' anche mancare la voglia di studiare, o aver voglia di mettersi a lavorare dopo pochi anni, o l'ispirazione di vedersi più in lá negli anni.

@Songase975 @mte90
E su quest'ultimo punto la scuola di vent'anni fa era era totale (nel senso "ok, e mo'?).
L'alternanza non la conosco (anni fa c'era il tirocinio in alcune scuole) pero' è in modo di far vedere "il dopo" ed magari anche far pensare "sará meglio che continui" (.. con qualcosa di spendibile)

@ale_gianlu @Songase975 il mio commento sul classico è quello che mi sono sentito dire quando facevo le superiori, mentre la maggior parte dei miei amici avevano fatto il classico per via di questa spinta dei genitori.

Poi ovviamente hanno fatto tutte scelte successive in cui la conoscenza da classico era molto inutile ma avrebbero fatto prima a fare qualcosa di scientifico.

@mte90 @ale_gianlu

se fai una qualunque scelta di studi per imposizione genitoriale e non per tua volontà è chiaro che si rivelerà non solo inutile, ma anche noiosa, pesante e dannosa. Io ho fatto il classico per scelta e, grazie a greco e latino, ho campato di rendita studiando tedesco, ad esempio, per non parlare di paleografia, antropologia e botanica. Pero, certo, ogni persona è un discorso sé.

@ale_gianlu @mte90
Nessuna intromissione, per quanto mi riguarda, anzi, benvenuto. Circa quello che dici di Barbero, non lo conosco e non posso giudicare, però per quanto riguarda questo spezzone in particolare mi pare che dica che i figli di tutti debbano poter studiare, non che debbano farlo. Se un* ragazz* ha la vocazione del muratore, del manovale o del parrucchiere, faccia pure, ma se un* figli* del muratore, del manovale o del parrucchiere vuol fare il classico deve poterlo fare. Circa

@ale_gianlu @mte90

l'alternanza scuola/lavoro, poi, credo non sia un mistero per nessuno che nella grande maggioranza dei casi i ragazzi non imparano nulla e sono solo manodopera gratis.

@Songase975 @ale_gianlu
Da quello che so io per l'alternanza scuola lavoro, visto che le scuole non preparano al mondo del lavoro gli studenti spesso si ritrovano a fare lavori di molto basso livello oppure che vengono fatti corsi da enti terzi che vengono conteggiati per questa necessità.

Sulla imposizione siamo tutti d'accordo ma al tempo stesso la mentalità/snobbismo è un problema.

@mte90 io dopo aver letto più volte che il latino aiuta lo sviluppo dell'intelligenza ho scoperto di avere un cervello sottosviluppato. Una carenza che la mia laurea in ingegneria non potrà mai colmare :( /s

@Infrid io allora che ho fatto lo scientifico tecnologico (dove è un liceo però in un ITIS) senza latino?
sono ancora più sottosviluppato

@mte90 ho letto l'articolo e ci sarebbe da indagare più a fondo, probabilmente le cause sono il sistema scolastico in genere e la qualità dell'insegnamento.

@Infrid quella è roba vecchia che si sa ma si io ero sarcastico ci sono vari problemi sulla materia

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Social Italia

Benvenuto su Mastodon Italia! Qui potete leggere Chi Siamo

Mastodon è un Social Network federato. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri siti indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in siti differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno è gestito dal gruppo Gruppo Devol, potete rimanere aggiornati su mastodon iscrivendovi alla Newsletter Devol ed al canale telegram Devol Italia dove verranno pubblicati i comunicati ufficiali.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.


Un motore di ricerca decentralizzato e rispettoso della privacy come presearch può aiutare anche mastodon. Ad ogni ricerca accumulerai la criptomoneta PRE, al raggiungimento di 50 PRE, 25 verranno donati a mastodon se ti iscriverai cliccando qui sotto: presearch

Chi siamo e cos'è Mastodon