Segui

Condivido questa che mi ha sorpreso parecchio per lanciare una discussione: è una buona o una cattiva notizia?

Inizio io, dicendo che dal mio punto di vista 57% degli in mano a una sola azienda non può essere una buona notizia, a prescindere da quale essa sia; però potrebbe essere un segno di un crescente "desiderio di "? O è solo un preferire una UX così curata come quella dell'ecosistema al "marasma "?

repubblica.it/tecnologia/2022/

@leo_mantooo Allungare la vita dei dispositivi, come fa Apple, permette di ammortizzare il costo e tenere i dispositivi più a lungo, aumentano la quota di mercato. L'ultima versione di iOS mi pare supportasse anche iPhone 6S!

@toad Già, finché non decidono di farti durare meno la batteria tramite un aggiornamento software :eeveecoffee: @leo_mantooo per me dimostra che il marketing Apple funziona

@franzmari @toad @leo_mantooo mia madre ha un 5s (9anni) e continua a ricevere update di sicurezza. Una bella differenza rispetto agli altri prodotti Android che per massimizzare i profitti ti garantiscono se va bene un paio di anni di aggiornamenti e poi ti arrangi.

@Madmonkey @franzmari @toad @leo_mantooo fairphone è veramente fantastico ma il Fairphone 4 costa più di un iphone SE, non se ne esce 😅
Per me il capolavoro di marketing è di google che vende un SO con forti vincoli proprietari spacciandolo come SO libero.
Infatti fairphone viene venduto dal sito ufficiale esclusivamente con android, nessuna opzione degooglizzata.

@filippodb @Madmonkey @toad @leo_mantooo Per me li vale, considerate le caratteristiche complessive. Magari il @murena FP4, che è degooglizzato.
L'iPhone manco regalato 😂

@franzmari @Madmonkey @toad @leo_mantooo @murena si bella murena, costa oltre 600€, non se ne esce, o spendi poco e regali la tua vita a google oppure ti fai un mutuo 😂

@filippodb @Madmonkey @toad @leo_mantooo @murena
Io ce li spenderò volentieri, se e quando sarà necessario: per adesso il mio OnePlus 3T (preso usato nel 2017) va ancora benissimo 😎

C'è anche il PinePhone, che è più abbordabile. pine64.com/product/pinephone-p

@franzmari @Madmonkey @toad @leo_mantooo @murena come sempre si consiglia il fairphone con il portafogli degli altri 😄
Pinephone è un giocattolino divertente per smanettoni, ma non puoi usarlo seriamente tutti i giorni.
Probabilmente al momento il miglior compromesso per uno smartphone economico, degooglizzato, semplice da usare e pronto out-of-the-box sono gli Huawei, li compri/ripari sottocasa senza spedere follie.

@filippodb @franzmari @Madmonkey @toad @murena oddio, non credo che Huawei sia così attenta alla privacy dei propri utenti o al supporto a lungo termine dei propri dispositivi...

@filippodb ci sono anche i telefoni android degooglizzati con e/os murena.com/products/smartphone dove ve ne sono di più che abbordabili. Certo il Fairphone è un po' come l'iphone...

@filippodb @Madmonkey @toad @leo_mantooo @murena
Mi pareva che stessimo parlando di possibili alternative, non di consigli su quale dispositivo comprare.
Io i conti in tasca agli altri non li faccio: come ho già detto, se domani mi si rompe il telefono, mi compro a occhi chiusi il FairPhone. Ma ovviamente parlo per me: per quanto mi riguarda potete comprarvi quello che volete

@filippodb @franzmari @Madmonkey @toad @leo_mantooo @murena Io ho un Fairphone 4, dal quale sto scrivendo in questo momento.
Il problema del prezzo é semplicemente una scelta di priorità.
Se si preferisce avere hardware e software liberi é necessario pagare un prezzo maggiore, ed é il prezzo della libertà.
Se invece si vuole risparmiare, i #GAFAM servono a questo, dove il risparmio che fai sul prodotto é il prezzo dei tuoi dati. :opensource:

@murena @toad @franzmari @luca @Madmonkey @leo_mantooo ah ma fairphone non vende ne hardware ne software libero, è tutta roba standard ma paghi di più perché le materie prime sono più “etiche”, il pinephone infatti è molto più libero, non ti costa un rene ed è facilmente riparabile.

Parlavo di prodotti disponibili sul mercato per un utente comune e non robe esotiche che trovi solo ordinandoli via web.

@filippodb @murena @toad @franzmari @Madmonkey @leo_mantooo Il fairphone lavora con /e/ che fornisce il software libero, l'hardware che adotta al momento non é totalmente libero ed esisterà sempre una piccola componente di tracciamento, visto per come é progettata la rete telefonica.
Tuttavia rimane la migliore alternativa nel settore, probabilmente l'unica rivoluzione sull'hardware potrà venire dai RISC-V

@filippodb @franzmari @leo_mantooo Si, alla fine gli iPhone sono probabilmente i dispositivi più longevi e questo grazie al fatto che se li sviluppano loro. Hanno tanti altri problemi, ma sono duraturi. Io sto ancora usando un iPad 3 del 2012... ormai non funziona quasi più nessuna app, ma per vedere YouTube/VLC va ancora bene. Non penso che un tablet Android del 2012 sarebbe durato così tanto

@QuasiMagia @filippodb @franzmari @leo_mantooo L'ho vinto ad un concorso quindi non l'ho nemmeno pagato 😂

Però all'epoca era sui 350€ mi pare e gli Android di pari fascia costavano circa uguale

@franzmari @toad @leo_mantooo a voler esser cattivi si poterebbe dire che il blocco di Google e USA a huawei ha funzionato molto bene ;)

@franzmari @toad @leo_mantooo Diciamo che ci sono cause perse da Apple per Obsolescenza Programmata. La Apple è quella dove i cellulari sono meno riparabili ed è quella che inquina di più. Incensarla come azienda da seguire, anche no!

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Social Italia

Benvenuto su Mastodon Italia! Qui potete leggere Chi Siamo

Mastodon è un Social Network federato. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri siti indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in siti differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno è gestito dal gruppo Gruppo Devol, potete rimanere aggiornati su mastodon iscrivendovi alla Newsletter Devol ed al canale telegram Devol Italia dove verranno pubblicati i comunicati ufficiali.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.


Un motore di ricerca decentralizzato e rispettoso della privacy come presearch può aiutare anche mastodon. Ad ogni ricerca accumulerai la criptomoneta PRE, al raggiungimento di 50 PRE, 25 verranno donati a mastodon se ti iscriverai cliccando qui sotto: presearch

Chi siamo e cos'è Mastodon