Ieri abbiamo parlato di come rimpicciolire gli URL in sicurezza. Ma se vi arriva un URL breve e non volete aprirlo, anche per non essere travolti dai traccianti, come fare? Ecco a voi Unshort link!
--> LINK -->

lealternative.net/2020/05/11/u

Facebook ti segue ovunque! No, non è un modo di dire. Scopriamo insieme quanto è invasivo nella quotidianità di tutti anche se non avete un account Facebook!
--> LINK -->

lealternative.net/2020/03/10/f

Uno short link anonimo, open source e semplice da utilizzare che vi permetterà di creare dei link brevi senza essere tracciati e senza tracciare chi li utilizzerà!
--> LINK -->

lealternative.net/2020/10/05/a

Vi presentiamo PDF4Teachers, un'applicazione open source e gratuita pensata per aiutare gli insegnanti che lavorano da casa. Annotazioni e modifiche PDF rapide e semplici!
--> LINK -->

lealternative.net/2021/01/25/p

@surveyor3 condivido! 😁 in realtà però l'ho inserito solo per citarlo (come viene detto). Però forse è il caso metterlo proprio in fondo come ultimo e dicendo chiaramente che è abbandonato, magari anche senza il contorno bianco ma citandolo e basta

Quali alternative a Microsoft Office? Oltre al mitico LibreOffice parliamo anche di altre alternative utili durante l'utilizzo quotidiano!
--> LINK -->

lealternative.net/2020/02/05/a

Quali smartwatch alternativi esistono? Ci sono alternative a quelli di Apple e a quelli di Wear OS by Google? Una raccolta di quello che abbiamo trovato.
--> LINK -->

lealternative.net/2020/10/02/s

Come ogni venerdì che si rispetti vi proponiamo un gioco open source! Vi presentiamo Beyond All Reason RTS, un eccezionale gioco di strategia in tempo reale! 🎮
--> LINK -->

lealternative.net/2021/01/22/b

ciao @devol sul nostro gruppo Telegram è arrivata una domanda alla quale nessuno sa rispondere. Ma se qualcuno dovesse utilizzare la vostra istanza Bitwarden, potrebbe utilizzare l'applicazione ufficiale oppure si può utilizzare solo via web? Perché non mi sembra ci siano impostazioni per indicare un server diverso da quello originale nell'app. Grazie!

Un articolo di quasi un anno fa, ma ancora abbastanza attuale, sulle videocamere di sicurezza. In particolare parliamo delle videocamere Ring, di proprietà di Amazon.
--> LINK -->

lealternative.net/2020/02/27/v

@mte90 peccato perché è molto interessante, condivido anche la chiosa finale sui giovani :)

@mte90 leggo "Parliamo male di Google" e apprezzo a prescindere! 😅

Dopo l'articolone di ieri trattiamo un argomento più leggero! Uno dei nostri articoli di cazzeggio sulle alternative open source per perdere un po' di tempo online! ❤
--> LINK -->

lealternative.net/2021/01/21/p

ciao @la_r_go conosco già quell'articolo che gira ogni tanto. È un articolo del 2016 che letteralmente si smentisce da solo nell'ultimo paragrafo dello stesso articolo con un aggiornamento di Telegram di poco successivo all'articolo. A mio parere lasciarlo online con quel titolo e con l'aggiornamento relegato in fondo è segno di poca onestà

@filippodb @gubi @informapirata

@mhl in che senso? Ci sono molte applicazioni Telegram non ufficiali (Nekogram X, Unigram). In realtà è lo sviluppatore di Signal che ha rotto le scatole per non permettere l'utilizzo dei suoi server ad alcune applicazioni: github.com/LibreSignal/LibreSi (attualmente invece permette l'utilizzo dei suoi server ad alcune app libere). La differenza è che Signal ha open anche il server (Telegram no) quindi se vuoi potresti crearti un "tuo" Signal @filippodb @manuel @informapirata @gubi

@mhl non è propriamente il mio mestiere ma le applicazioni non permettono la possibilità di avere build riproducibili per confermare che il codice compilato sia quello del codice sorgente dichiarato? (en.wikipedia.org/wiki/Reproduc). Le app di Telegram sono entrambe open source e con build riproducibili. Dico qualcosa di sbagliato? Che poi ci siano diversi gradi di fiducia mi sembra ovvio, altrimenti vivremmo nelle caverne cacciando solo cibo autonomamente :D @filippodb @manuel @informapirata @gubi

Mostra più vecchi
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon.uno è il social italiano generalista, indipendente, etico, libero, gratuito, decentralizzato ed autogestito dalla propria community.

E' la prima istanza generalista in lingua italiana che fa parte della federazione mastodon.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di discussione e condivisione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni.

Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open : liberapay anche donazioni di pochi centesimi a settimana sono utili per supportare i costi per mantenere online la piattaforma.

Chi siamo e cos'è Mastodon