Segui

Una nuova proposta di legge sta venendo presentata nello stato del "New Hampshire" per migliorare l'uso del nella pubblica amministrazione.

Questa proposta di legge ha il potenziale di avere un grosso impatto positivo su tutta la società
Di Leah su libreboot.org
libreboot.org/news/usa-libre.h

I punti chiave:
- vietare ai siti web della PA di servire codice javascript non libero,
- creare una commissione per monitorare l'uso del FOSS nelle varie agenzie statali,
- vietare l'uso di sw proprietario da parte delle PA (scuole escluse),
- gli indagati per crimini informatici potranno ispezionare il codice sorgente degli strumenti di indagine forense
- promuovere la portabilità dei dati,
- vietare l'acquisto di software non libero quando l'alternativa libera esista e altro!

@informapirata

Ho letto questo toot prima del primo (mannaggia alle timeline con l'inizio in basso!) e ho pensato a un romanzo di fantascienza 🤣

@informapirata nel frattempo, nella facoltà della mia compagna, per seguire le lezioni tutta la classe è costretta a usare decine di software da decine di migliaia di euro l'uno, tutti rigorosamente pirata e con link forniti direttamente durante la lezione.
Con teorie fantasiose secondo cui "se lo usi per imparare si può fare".

ahi ahi.

@galeot @informapirata ricordo, per studiare per un esame all'Università, di essermi rifiutato di usare un noto programma di calcolo numerico e di aver utilizzato un altrettanto valido ( soprattutto se l'uso avviene in ambito universitario) software a codice aperto francese

@informapirata E come li faranno funzionare gli smartphone? Riesumeranno maemo? 🤣 La solita miopia di chi pensa che informatica = computer

@miriamgreco Bisognerebbe vedere nel dettaglio quali sono gli ambiti di impatto normativo della proposta in questione, ma immagino che non siano standard a talebani.
Flavia Marzano, una che le leggi per promuovere il software open source le ha fatte promulgare per davvero, ha sempre spiegato che ci sono ambiti in cui non puoi fare a meno del software proprietario.

@informapirata

@informapirata@poliverso.org @informapirata Sicuramente. Ma il problema di fondo, che ripeto spesso, è sempre quello: ha senso preoccuparsi ossessivamente dei PC quando abbiamo uno spyware in tasca che ci segue persino al bagno?

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in server differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg, Jack Dorsey o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.




Chi siamo e cos'è Mastodon