Segui

L'autore della nota pagina satirica sul non esistente Comune di Bugliano esprime il suo disappunto per Facebook. Spiega che ama i forum e odia i social network in particolare Instagram e Facebook perché ad esempio a causa della comunicazione mediata dal algoritmo della timeline i suoi post sono visti meno dell'5%, bisogna pagare per aumentare i follower e i post scritti sono meno virali delle immagini.

Di Gabriele su
comunedibugliano.home.blog/202

@informapirata perché non provi a convertirlo nel fediversesimo?

@amreo Potrebbe essere una buona idea, anche se @lealternative a Facebook sono oggettivamente ancora un po' scarse...

@informapirata @amreo @lealternative il problema è che al momento il , o i messi insieme sono più piccoli dell'1% di utenti che si raggiungono gratuitamente su e quindi su facebook (per ora) ci stanno tutti anche se fa schifo visto che avere 300 "mi piace" a messaggio non fa schifo a nessuno per non parlare di avere 190k follower.

Bene però che ci ci sia gente che inizia a mettere in discussione la piattaforma e ad abbandonare quel porcaio di .

@filippodb @lealternative @amreo @informapirata
nulla vieta di usare fuckingbook... ma si può usare fuckingbook come "mirror" di un account nel fediverso XD

@rixty_dixet @filippodb @lealternative @amreo @informapirata è esattamente la strategia che intendo mettere in atto. L ideale sarebbe gestire un proprio server/sito web ed usare FB come mero mezzo di diffusione. Ed usare il fediverso in modo intelligente (d'altronde per chi come me non è abituato a twitter è un po' un dramma il limite massimo dei caratteri).

Naturalmente vale solo per chi non è affetto da "doping del like", malattia dalla quale fortunatamente mi sto disintossicando 🙂

@FanteDiFiori il like è solo droga ed è pure droga scarsa, perché massimizza la dipendenza è dà poco godimento...
@rixty_dixet @filippodb @lealternative @amreo

@FanteDiFiori guarda, per esempio friendica ha disebilitato (volutamente) la notifica ai like e ai reshare XD
@filippodb @lealternative @amreo @informapirata
@informapirata con @unitoo (e relativa radio) facciamo esattamente così... abbiamo facebook/twitter, ma solo come mirror 😀
@filippodb @lealternative @amreo

@informapirata scrive la verità.

FB da tempo, forse dalla sua nascita, se ben ci pensiamo, è un sistema malato basato più sul gridare che sul parlare, e le interazioni si riducono a questo: i like "reciproci" - io ti metto like affinché tu lo metta a me - oppure, ed è la degenerazione di questo principio - i like acquistati da sconosciuti con i soldini.

I contenuti non hanno alcuna importanza, per quanto originali od interessanti possano essere.

@FanteDiFiori aggiungo che anche nella maggioranza delle interazioni della vita reale, i contenuti contano poco. La maggior parte di quello che conta è legato a interazioni emotive ed estemporanee.
Tuttavia ciò che rende questo interazioni "vita" è la cornice "biologica", che ci rende tutti uguali.
Il problema di Facebook e dei social proprietari è che lì non solo non siamo tutti uguali ma non sappiamo neanche sapere chi è che è "più uguale" degli altri

@rixty_dixet @informapirata confermo, bugliano sul Mastodon! anche un bot ufficiale, hanno anche un account Twitter quindi non sarebbe difficile con moa.party

@rixty_dixet @informapirata Bugliano SOLO su Mastodon con @filippodb assessore allo sviluppo tecnologico 🤣

che ci siamo anche aumento dei caratteri disponibili che 500 sono pochi per Bugliano

@lucamp ché poi il buon @amreo l'aveva già proposto ieri, ma io avevo spento i suoi entusiasmi giovanili 🤣🤣🤣
@rixty_dixet @filippodb
@informapirata perché non provi a convertirlo nel fediversesimo? mastodon.uno/@amreo/1066151127

io lo farei come esperimento sociale... "gestire" un comune che non esiste, in modo "reale su carta" con spese, guadagni etc... fantaBugliano lol
@informapirata @filippodb @amreo @lucamp

@rixty_dixet @filippodb @informapirata @lucamp
Mi sta venendo in mente un idea divertente: perché non facciamo creare qualcosa come social.comunedibugliano.it? Dove degli utenti si divertono ad essere dei politici 😂

/s
(non sono serio)

@amreo @rixty_dixet @informapirata @lucamp beh l’account di @Confindustria mi fa crepare e in generale gli account parodia su Twitter rimangono uno spasso, servirebbe qualcuno in più sul fediverso italiano, vediamo che si può fare ;)

le parodie sono monotone lol
pensa a gestire un comune... sarebbe divertente, se fatto bene farebbe notizia, quindi sarebbe "pubblicitá" per il fucking fediverso XD
@filippodb @Confindustria @amreo @informapirata @lucamp
Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in server differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.


Chi siamo e cos'è Mastodon