Segui

Nella community di Mastodon vedo una forte spinta etica (dopotutto, perché venire qui se non per motivazioni etiche?).

Come vi ponete di fronte al ? Come lo gestite nella vita di tutti i giorni?

@gattonero intendi il "food delivery" o qualsiasi tipo di consegna?

@racchio principalmente il food delivery, ma con servizi come Glovo diventa tutto molto labile, come confine.

@gattonero il food deliery lo uso solo in casi di vera necessità. Ne feci largo uso quando nel 2017 tornavo distrutto dall'ospedale alle 22 e non avevo le forze nemmeno per pensare a che cosa cucinare. Per il delivery di altri beni invece ne faccio un uso abbastanza frequente (Amazon ormai è la prima opzione per ciò che non è "cibo"). Per il cibo per casa invece ho riscoperto il mercato grazie alla pandemia e ormai dallo scorso agosto i beni alimentari li prendo quasi solo da piccoli produttori.

@gattonero ...e non ho una posizione riguardo a servizi come o , fondamentalmente per mia ignoranza. Ho capito che ci sono dei problemi, ma non ho approfondito.

@racchio @gattonero
l'unico "delivery" che accetto è quello della pizza, dalla pizzeria da asporto che sta a due passi XD

@gattonero ahah se nel paese disastrato dove abito ci arrivassero ne avrei un’opinione ma non è così 😅e non riesco a sentirne la mancanza anche se in certe occasioni di stanchezza farebbe comodo sfamare cinque persone con un click 😂🥵

@gattonero Prologo : Scusa, ti "uso" come spunto per delle osservazioni in generale, non prendenterla, lo facico per "appuntire le matite" // 1.Se il contratto di lavoro fosse umanamente onesto non ho niente contro il delivery. Il fatto e' che il delivery "selvaggio" e' territorio di ingiustizie ... una coda del settore del trasporto+corrieire+distribuzione espresso in cui la REALE situazione di laovro e' orribile e spesso anche il "contratto" con il committente non e' rispettato.

@gattonero 2. (etica e poltica) BIsogan predere atto che tutte le scelte portano conseguenze e praticipare a certe masse significa supprotare,anceh passivamente, le loro cause. Etica e politica sono due parole che ad acluni sembrano lontane ma che in realta' sono alla base del motivo del perche' facciamo certe cose e perche' el facciamo cosi'.

@gattonero Se e' vero che e' difficile/impossible consoscere tutte le conseguenze del notro agire, dobbiamo capire che conoscere almeno i "primi strati" ci rendera' migliori e ci permettera' di capire se e' veramente quello che volgiamo o se staimo sbagliando. Non c'e' nulal di male a scegliere "altro" o "proprio quello", se e' cio' che ci aiuta ad essere piu' felici ma, dobbiamo esser conschi, un minimo, di quello che stiamo usando. ... scusate

@generalespecifico ma non hai niente di cui scusarti, e figurati se mi offendo ;) Sono uno strenuo sostenitore della conversazione, e c'è sempre un motivo se posto qualcosa su un social network ;)

Grazie per quello che hai scritto, perché sono abbastanza d'accordo con te.

@generalespecifico allora mi scuso anche io in anticipo per almeno un centinaio di future occasioni ;)

@gattonero @generalespecifico qui in Argentina lo sfruttamento di Glovo è oltraggioso. Io non lo uso. Se non hanno un "fattorino" proprio non ordino la consegna. E inoltre lascio sempre una buona mancia.

@latanalinda @gattonero Non ho idea di come siano i rapporti lavorativi in Argentina ma gia' rabbrividisco all'idea che un uomo che lavora debba dipedenre non dallo stipendio ma dalal mance altrui (come per certi situaizoni negli "evoluti" USA) ... in Italia ci sono mestodi ben piu' sporchi per redenre il lavoro disonorevole, ma pare che chi storicamente dovrebbe difendere i lavoratore invece sia imepganto a fare altro.

@gattonero Ne faccio uso abbastanza raramente ma, nel caso, non mi faccio assalire dai sensi di colpa, perché se un sistema è eticamente sbagliato la colpa non può essere attribuita al singolo consumatore finale. Questo non per dire che "me ne lavo le mani" ma per dire piuttosto che temi come lo sfruttamento dei lavoratori sono e dovrebbero essere sentiti come temi politici e non di etica individuale.

@lc capisco cosa dici, non sono però totalmente d'accordo. In linea generale, intendo.

Per capirci, prendiamo le questioni ambientali: conta e conterà molto come le nazioni si muoveranno sul tema del riscaldamento globale, ma contano anche le singole azioni che noi facciamo, gli acquisti che portiamo avanti, i brand che premiamo o penalizziamo in relazione a questo tema. Penso valga lo stesso per il delivery.

@gattonero non voglio affatto sminuire le singole azioni dei singoli. Semplicemente trovo sia una brutta idea addossare loro la colpa: il dispositivo dal quale scrivo questo è frutto di sfruttamento, ma mi rifiuto di addossarmene la colpa se non nella misura in cui ho avuto un margine di scelta tale per cui l'etica non si trasformasse in autolesionismo. Per il delivery il discorso è lo stesso (anche se molto meno indispensabile del possedere un telefono). Per cui: etica, sì. Politica, ancor più.

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon.uno è il social italiano generalista, indipendente, etico, libero, gratuito, decentralizzato ed autogestito dalla propria community.

E' la prima istanza generalista in lingua italiana che fa parte della federazione mastodon.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di discussione e condivisione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni.

Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.



Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:



Chi siamo e cos'è Mastodon