Firenze condiviso

Peertube.uno compie un anno!

L'istanza italiana di , il sito di video sharing decentralizzato, federato con , etico e senza fini commerciali ha accolto finora un migliaio di video da attivisti, insegnanti, videomaker.

Il mantenimento ha però costi elevati e dipende solo dalle donazioni.

Quindi se avete la possibilità di supportare questo importante progetto libero del , lo potete fare ora anche con piccoli importi:

liberapay.com/PeerTube/

grazie.

Firenze condiviso

Dal 20 Aprile a Firenze abbiamo avviato una distribuzione alimentare gratuita. Senza finanziamenti abbiamo aiutato quasi 80 famiglie, 230 persone. Adesso, in attesa che il governo faccia qualcosa, abbiamo bisogno di aiuto per andare avanti.
Sostienici con una donazione:
- Su Facebook al link www.facebook.com/donate/608701793190517/
- Con bonifico all’IBAN IT55R0359901899050188540404 intesto a “Perunaltracitta” causale “sostegno alimentare Pap”
-Tramite Paypal al conto Paypal.me/perunaltracitta

Predatori marini, su Nature uno studio a cui ha collaborato l'università di Siena

Tracciati i loro spostamenti dall'Antartico per proteggere l'Oceano Meridionale

firenze.repubblica.it/cronaca/

Coronavirus, in Toscana 277 i nuovi contagi. I morti salgono a 22

Dall'inizio dell'emergenza sono 1.330 i positivi al test, quelli tuttora in cura sono 1.291. Le persone ricoverate sono 587

firenze.repubblica.it/cronaca/

Toscana coronavirus: "Attenzione, il picco del contagio sarà il 28 marzo"

L'allarme del presidente della Regione Enrico Rossi: "Ecco come ci stiamo preparando"

firenze.repubblica.it/cronaca/

Firenze, coronavirus: sfiniti dalle passeggiate, i cani al guinzaglio si prendono la città

Sfiniti dalle passeggiate, si vedono trotterellare per le strade di Firenze al guinzaglio: i cani si sono presi Firenze. Nel pieno dell'emergenza coronavirus sono l'unica possibilità …

"Tutto andrà bene", i fogliettini beneauguranti contro il coronavirus in via Datini a Firenze

"Tutto andrà bene". La frase è stata scritta su tanti fogliettini adesivi appiccicati sui bandoni dei negozi e sui portoni in via Datini e piazza Gualfredotto, in zona Gavinana. La…

Coronavirus, tre nuovi casi sospetti nella zona di Siena

Due legati a casi già noti a Chiusi, il terzo ad una gara di ballo. Nuova ordinanza di Rossi: tampone a chi presenta sintomi sospetti, anche in assenza di contatti con contagiani o di frequentazione di zone a rischio

Rapina in farmacia, accoltellato fratello della titolare

Paura venerdì sera in via Franceschini a Firenze. L'uomo non sarebbe in pericolo di vita. Ancora ricercato il malvivente

firenze.repubblica.it/cronaca/

A Pisa, Degas "corretto" al tempo del coronavirus

Sul tavolo di marmo al posto del bicchiere di assenzio c’è una bottiglia di amuchina. Accanto è seduta una donna che indossa sul volto una mascherina. È attraverso la rielaborazione del celebre quadro di Degas, L’assenzio, d…

Camaiore, chiama il 112: "Venite, ho ucciso mia madre"

La donna è stata colpita prima con un posacenere, poi il figlio l'ha colpita con alcune coltellate

firenze.repubblica.it/cronaca/

Perpignan, il mistero dell'ultimo volo di Yuri

Aveva vent'anni, era uno studente di Massa. E' morto su un Piper rubato. Il dubbio: era da solo al comando dell'aereo?

firenze.repubblica.it/cronaca/

Mostra più vecchi
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon.uno è il social italiano generalista, indipendente, etico, libero, gratuito, decentralizzato ed autogestito dalla propria community.

E' la prima istanza generalista in lingua italiana che fa parte della federazione mastodon.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di discussione e condivisione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni.

Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open : liberapay anche donazioni di pochi centesimi a settimana sono utili per supportare i costi per mantenere online la piattaforma.

Chi siamo e cos'è Mastodon