IL fodatore di ha appena "celebrato" il raggiungimento del mezzo milione di iscritti, ha quindi spiegato quanti server servono per far girare un tale "mostro":

Ben 8 server!!! più o meno tutti uguali a:

- Intel® Core™ i7-4770 Quad-Core
- 32 GB DDR3

3 machines have Puma running on them,
2 machines have Sidekiq running on them,
1 machine has Nginx,
2 machines have PostgreSQL (primary and replica),
2 machines have Redis (persistent and cache),
1 machine has ElasticSearch

Su Mastodon sei un partecipante, non un cliente

Se vuoi aiutare la rete Mastodon a crescere, poi fare una donazione al team di sviluppo e all'amministrazione del tuo server (se avete i mezzi per farlo)

mastodon.uno dona il 25% agli sviluppatori: liberapay.com/mastodonitalia/

Spargi la voce. Invita i tuoi amici. Spiegate perché è importante

Più persone usano, supportano e contribuiscono a , più velocemente diventerà un' concreta a piattaforme come Twitter e Facebook

Pazzesco che ci sia ancora chi gestisce siti senza fare alcun backup, perdendo quindi tutto quanto creato dopo un crash!

Mastodon.uno ha backup giornaliero obbligatorio e certificato, periodicamente il viene anche scaricato in locale su un hard disk esterno quindi riversato su un cloud.

La soluzione è costosa ma il sito criptato è al sicuro.

Se non volete mantenere vecchi contenuti su e volete eliminarli consiglio di usare il servizio forget:

forget.codl.fr/

Purtroppo devo segnalare che su un'istanza anarchica di mastodon c'è chi, divertito, minaccia di volermi menare

le reazioni su mastodon.bida.im sono divertite e accondiscendenti, c'è chi si unisce al pestaggio.
nessuno che sbotta e condanna.

Ovviamente questo non è minimamente tollerabile su , non ci deve essere spazio per razzisti e bulli.

l'episodio è stato segnalato all'admin di per la rimozione immediata, attendo un messaggio forte e deciso contro l'autore.

In questi giorni, forse merito del crollo di alcune c'è stato un improvviso aumento di iscritti, che ha portato gli utenti unici attivi a 1000 (non registrati ma attivi)

Un benvenuto a tutti! Per capire come funziona la guida italiana è qui: mastodon.it

Febbraio è stato un mese molto impegnativo: c'è stato l'aggiornamento di mastodon all'ultima versione 3.1 e cambio di server verso uno più potente in quanto il vecchio cigolava un po' 😅

felice giorno a tutti! 😅

oggi è il giorno del Free Software, il giorno in cui ringraziamo tutte le persone coinvolte nel software libero!

Io ovviamente ho un ringraziamento speciale a @Gargron per il grande lavoro che ha fatto nel creare !

Sembra che sia in atto il reboot di !

la notizia è doppiamente clamorosa in quanto il reboot sarà integrato nel nostro !!

Sarà completamente compatibile con in quanto utilizzerà una variante più leggera per contenere i costi: .

quindi tutti gli iscritti a mastodon.uno potranno intervenire attivamente nella nuova piattaforma indymedia:

Senza contare il clamore mediatico che ne deriverà e l'ondata di nuovi iscritti che ne seguiranno.

il 2020 inizia bene!

@prolocwt @paolog @Ca_Gi @morven se può esserti di aiuto il collettivo @devol gestisce anche noblogo.org che è fatto con la piattaforma blog nativa del .
Molti la preferiscono a WordPress tanto che qua viene usata per il blog ufficiale di
Quando avrai dei contenuti da condividere saremo felici di aiutarti.

Clamoroso in casa twitter: Stanno pensando di realizzare un protocollo open per una rete decentralizzata e abbandonare il concetto di "hosting centralizzato"!!
twitter.com/jack/status/120476

Vi fischiamo le orecchie?

Peccato che non voglia utilizzare un protocollo di che è già uno standard ma voglia utilizzare un piccolo team di ingegneri per inventarne uno nuovo!!
twitter.com/bluesky

ovviamente non è una cosa che verrà creata a breve ma ovviamente la direzione è segnata

aggiornato alla versione 2.4.5:

halcyon.mastodon.uno

Halcyon è il che ti permette di usare come su fossi su in quanto riprende fedelmente l'interfaccia grafica di twitter

Non solo! da questa versione è possibile installare l'estensione per che permette di cambiare i pulsanti di su twitter in per condividere su mastodon:

addons.cdn.mozilla.net/user-me

E' partito il sito che permette di individuare facilmente i metodi per finanziare i progetti che si seguono su .

Basta iscriversi con il proprio account mastodon e compariranno tutti i profili che si stanno già seguendo e che accettano donazioni per portare avanti il loro progetto:

retribute.me

Abbiamo potenziato i server di ed ora possiamo supportare la dei toot sul testo, non solo su hashtag: poche supportano la ricerca full text via parole chiave in tutto il testo del , di default c'è solo la ricerca via che però per pigrizia non tutti usano.
Per ovviare a questa grave lacuna da ora mastodon.uno permette di cercare nell'archivio di tutti i propri toot su , su quelli in cui si è citati e a cui abbiamo partecipato.

Ripristinato , il di mastodon & :

Halcyon è la terza via per consultare via browser.

Su Mastodon c'è l'interfaccia avanzata con 4 colonne, quella facile a una colonna di default, ma per chi desidera avere un interfaccia identica a e quindi ancora più semplice c'è Halcyon.

Halcyon su mastodon.uno è un servizio gratuito e aperto a tutti: lo possono utilizzare anche iscritti ad altre istanze:

halcyon.mastodon.uno

Se non l'avete già notato ora supporta gli hashtag di tendenza.
E' possibile ora sapere di cosa si parla nel fediverso italiano.
Attualmente di tendenza live su sono:



finalmente posso dire che sono molto fiero della fediverse italiana e di mastodon.uno 👍 🤗

Su hai nostalgia dell'interfaccia di ?
Nessun problema, in via sperimentale ora offre l'interfaccia , di fatto una perfetta replica del di twitter ma applicata all'istanza mastodon.uno
E' già installata e disponibile qui:

halcyon.mastodon.uno/

provatela ora e fateci sapere!

RT @select1fromdual@twitter.com
Se non lo conoscevi, o l'hai provato ma non hai capito cos'è, ti consiglio questa breve lettura. è un'arma di massa per i social media.

Cos’è e come funziona Mastodon: selectallfromdual.com/blog/266

RT @select1fromdual@twitter.com
Ho appena scoperto , e sono convinto che sia il definitivo. Offre la massima visibilità, nessuna pubblicità, decentralizzazione, niente tracciamenti, niente cookie, tutto privato.

mastodon.uno/invite/CKnc45pQ

Le piattaforme tecnologiche centralizzate sono "ancelle dell'autoritarismo".
- Carole Cadwalladr, che ha esposto gli annunci illegali su intorno a

La è minacciata da troppo potere nelle mani di poche piattaforme tecnologiche!

peertube.uno/videos/watch/4d44

Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon Italia!
This is an italian instance, please don't register if you can't read or write in italian.
Mastodon.uno è il primo social italiano indipendente generalista, etico, libero, gratuito, decentralizzato è una istanza italiana che fa parte della federazione mastodon: il fediverso. Mastodon.uno è l'istanza italiana del fediverso che rispetta la privacy: senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità.
Mastodon.uno non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari.
Mastodon.uno è il social etico che non ti profila e non usa algoritmi, non deciderà mai cosa devi vedere, cosa devi comprare e quali persone seguire. Per maggiori informazioni qua abbiamo creato la prima guida italiana a mastodon.

Perchè iscriversi a mastodon.uno

Mastodon.uno è l'istanza esclusivamente italiana limitata solo a chi comprende e scrive l'italiano.
Siamo la prima community italiana ad essere consigliata dal sito ufficiale di mastodon, in quanto seguiamo rigidi criteri di affidabilità fra cui: backup giornalieri, più di un responsabile tecnico disponibile in caso di emergenza, garanzie tecniche nel mantenere il sito sempre attivo online, moderazione attiva contro azioni discrimitorie e di odio, nessuno scopo di lucro. Mastodon.uno è inoltre una delle poche istanze in cui è attiva la ricerca sul testo, che è disattivata nella maggior parte delle istanze per risparmiare sui costi, noi forniamo un servizio completo per mantenere una memoria storica su ciò che si scrive e poterlo facilmente recuperare.

Supporta la community Italiana

Dal momento che non abbiamo alcuno scopo commerciale, non serviamo annunci promozionali e non vendiamo dati, ci affidiamo al vostro supporto. Se utilizzi mastodon.uno e ti piace la guida che aggiorniamo costantemente su mastodon.it fai una donazione, per aiutarci bastano pochi centesimi alla settimana per coprire i costi di un account attivo:



Mastodon non ti obbliga a iscriverti con il tuo nome e cognome o con il tuo numero di telefono, puoi mantenere la tua privacy ed utilizzare qualsiasi nome, abbiamo solo bisogno di una email per la verifica. Oppure al contrario se desideri avere un account vericato puoi verificare la tua identità. Se hai un sito basta inserire un piccolo script che trovi nel tuo pannello di modifica del profilo all'interno della homepage del tuo sito/blog. Oppure utilizzando l'app open source keybase per verificare la propria identità su più social: keybase su mastodon.uno
Mastodon.uno è l'istanza italiana gestita da utenti italiani per gli utenti italiani, spetta a te decidere cosa vedere in modo cronologico scegliendo chi seguire, unisciti al team di supporto e diventa un utente sostenitore.
Mastodon.uno è una istanza italiana collegata a tutto il network mastodon, è autogestita ed autofinanziata, non è una società che cerca di creare profitto dalla tua vita e dai tuoi contenuti, non raccoglie, elabora e vende informazioni personali. Mastodon si autofinanzia con le donazioni, il tuo supporto via Patreon e Liberapay è fondamentale per mantenere questo servizio attivo ed efficiente.