Segui

Purtroppo devo segnalare che su un'istanza anarchica di mastodon c'è chi, divertito, minaccia di volermi menare

le reazioni su mastodon.bida.im sono divertite e accondiscendenti, c'è chi si unisce al pestaggio.
nessuno che sbotta e condanna.

Ovviamente questo non è minimamente tollerabile su , non ci deve essere spazio per razzisti e bulli.

l'episodio è stato segnalato all'admin di per la rimozione immediata, attendo un messaggio forte e deciso contro l'autore.

Mi spiace per te @filippodb. Gli autori delle minacce ai qualificano da soli e non è necessario mettersi sullo stesso piano.

D'altronde prima o poi con l'espansione del fediverso è inevitabile che istanze con orientamenti differenti, siano obbligate a trovare un modo di coesistere.

@filippodb

È un po' come quando in paese apre un nuovo bar che attira pubblico. Il vecchio bar rivendica un migliore trattamento ai clienti, il vino più genuino, la pubblicità più rispettosa delle tradizioni, l'idea originaria più pura. Ma dopo un po' ognuno avrà la sua di clientela e ogni tanto si chiacchiera assieme comunque. In fondo ci conosciamo tutti.

@morven beh è peggio, perché le bevande che versano loro: politica antagonista, sostegno ai vari movimenti, hanno bisogno di sostegno di masse consistenti, altrimenti i vari centri sociali non li cagano di striscio e rimangono su Facebook.
Quello che ha fatto mastodon.uno è di dimezzare la fetta di possibili nuovi utenti manipolabili dalle loro azioni e praticamente devono dire addio ai loro sogni di essere un social di riferimento per l'area antagonista, perché praticamente rimarranno in pochi

@morven no no questo serve per capire se gli autori sono appoggiati dagli admin o meno, a quanto pare non vogliono rimuovere i messaggi intimidatori e quindi è la conferma che è appunto un'istanza che usa il consenso per intimidire, insultare, minacciare.

@filippodb
Dunque, non è bene procedere per categorie assolute conoscendo soltanto qualche esemplare dell'insieme. Non sappiamo se le minacce fossero o meno organizzate e pianificate dagli admin (o almeno io capisco così dai tuoi resoconti, dimmi se sbaglio).

Tuttavia la gente altamente reattiva agli stimoli conflittuali va lasciata nel a cuocere nel suo stesso brodo. Succederà come per la vita reale, nella quale essi sono assoluta minoranza. Chiassosa ma pur sempre minoranza.

@filippodb

Ogni utente novizio sarà in grado di discriminare tra un'istanza in cui si pianifica la rivolta permanente e un posto normalmente accogliente come .uno.
Quindi ognuno può scegliere, una volta che le policy siano sufficientemente differenziate e chiare. Differenziarsi credo sia la chiave che aiuta l'utente.

@morven c'è su bida chi vuole ripulirla dello status di "istanza anarchica", uno degli admin ha ripudiato la definizione di "istanza anarchica" per raccattare utenti extra che facciano numero, ma tant'è fa figo dire sono anarchico e quindi rimangono in questa ambiguità del cazzo.

Scrivessero chiaramente siamo tutti anarchici fuori dalle balle chi non lo è, come fanno nebbia e cisti, avrebbero meno su cui arrabbiarsi, ma lo fanno dopo che ti sei iscritto e poi il malcapitato abbandona mastodon.

@filippodb @morven lo sapevi che il ministero degli interni é uno degli hosting provider piú economici del paese?

@filippodb @morven
Scusate l‘ignoranza, vorrei capire che è qust"anarchismo, e che cazzo intendete poi😤 . Ho già discusso con uno dell"istanza dell'argomento ma a parte incavolarsi, non ha detto granché😓. Bene, io sono anarchico vivo in un paese di anarchici e vadano a fare in culo tutti quei nostalgici della monarchia 😂😂😂😂😂

@vincent29264

Credo che ogni ideologia si valuti attraverso i comportamenti osservabili anziché le dichiarazioni.

Il cristianesimo dichiarava l'altriusmo, mentre organizzava lo sfruttamento coloniale. Il PD dichiara l'antifascismo mentre persegue in modo coerente la politica di deflazione che fu di Mussolini (che portava il valore della Lira contro Sterlina a quota 90, abbassando i salari dei dipendenti).

E gli anarco-qualchecosisti?

@filippodb

@morven @filippodb si, si dovrebbe giudicare più dalle azioni che dalle parole. Lo stesso vale per il cristianesimo, predicano bene ma razzolano male. Il PD? Beh, non so che dire, non seguo la politica e fortunatamente non ho vissuto al tempo di mussolini.
Gli anarchici... che dire, non so niente su di loro, a parte quello che ho letto da quando sono su mastodon, li definirei dei complottisti più che oppositori ribelli.
Io sono anarchico, poiché vivo in un paese non monarchico😅

@vincent29264

Tratto da: dizionario del Fascismo di Luzzatto e De Grazia (Einaudi), voce "Politiche sociali".

Ristrutturazione del bilancio, deflazione, tassazione per imposte dirette anziché progressive, assegnazione alle istituzioni locali di compiti di sostegno sociale e deresponsabolizzazione dello Stato centrale. Suonano molto attuali, non ti pare?

@filippodb

@vincent29264

Non è detto tu sia anarchico, se la tua vita, come la mia, poggia su istituzioni dello Stato repubblicano (scuola, sanità, strade, servizi pubblici...).
Solitamente chi si dichiara anarchico utilizza, come tutti, i servizi pubblici organizzati e pagati dallo Stato.
Magari uno con questo termine può indicare una fede politica, oppure più in senso lato, un sentimento di non appartenenza ad una comunità allargata e sfiducia verso le istituzioni.

@filippodb

@morven @filippodb

Famme capì: se vivo in una stato dive la vita sociale è organizzata non posso definirmi anarchico?
Quindi, un anarchico sarebbe uno che pensa : ognuno per sé e dio per tutti?
Va be' che so' ignorante , ma dal mio punto di vista questo è il tipico pensiero di un dittatore: "io so' il più forte e tu stai ai miei piedi".

@vincent29264

Beh, l'anarchismo in quanto progetto politico non prevede istituzioni statali. Poi puoi definirti come vuoi, ci mancherebbe..

it.m.wikipedia.org/wiki/Anarch

@filippodb

@morven @filippodb
dalle mie parti, sono i mafiosi i più forti, e tu ne devi subire le conseguenze.
Loro sarebbero i veri anarchici, poiché non seguono le regole sociali?
Io direi , sempre in riferimento alla mia ignoranza, che loro non sono monarchici, questo si, ma dittatori lo sono eccome, o almeno ci provano a esserlo

@vincent29264

Esatto, il rischio è la tribalizzazione, ovvero fedeltà soltanto alle regole del proprio gruppo sociale mentre è ammessa ogni violazione verso gli altri gruppi.
C'è anche da dire che la rimanenza tribale che oggi chiamiamo fenomeno mafioso, non può esistere senza l'autorizzazione ed il supporto dello Stato, o comunque di pezzi di istituzioni che se ne servono per finalità proprie (©giudice Scarpinato in "Il ritorno del Principe", ed. Chiarelettere)

@filippodb

@vincent29264 @filippodb
Ma i mafiosi non hanno ideologia esplicita, agiscono semplicemente in base a regole che rimangono quasi del tutto implicite

@morven gli admin hanno poi rimosso (o fatto rimuovere) le minacce quindi si sono tolti ogni responsabilità sul fatto, bravi, lenti ma bravi.

Certo lo avessero fatto prima che io sclerassi minacciando di sputtanarli a tutte le associazioni per i diritti e la conoscenza libera sarebbe stato meglio, ma alla fine hanno fatto il loro sporco lavoro di pulizia.

da un paio di giorni non li degno di risposta e li sto facendo impazzire, moriranno soffocati dal vomito del loro stesso odio.

@filippodb Era chiaramente uno scherzo in quanto proposto come passatempo... Ognuno sceglie la sua istanza, le sue policy, i suoi admin.. il fediverso è bello perché è avariato
Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon Italia!
Mastodon.uno è il social italiano generalista indipendente, etico, libero, gratuito, decentralizzato, è l'istanza italiana che fa parte della federazione mastodon. Chi siamo e cos'è Mastodon