Dati di un social (Mastodon) in casa, sotto occhio vigile di Kitoe.

Powered by rPI4, ssh reverse port forward su dominio mio e altre diavolerie tech. Interessano dettagli?

mastodon.clodo.it

Esperimento d'uso di una istanza Mastodon su un Raspberry PI4.

La teoria che mi ha ispirato questo esperimento, è che sarebbe bello sensibilizzare sul tenersi il possesso (e la responsabilità) dei propri dati tenendoli in casa propria, a maggior ragione se una identità da social network.

Mostra thread

Avevo promesso di scrivere una simil-guida, ma non credo serva.
Ho addirittura tenuto il Raspbian arrivato pre-installato, e l'installazione di Mastodon secondo la guida ufficiale è andata abbastanza rosea
docs.joinmastodon.org/administ ,
a parte qualche menata di incompatibilità su numeri di versioni di pacchetti di dipendenze...

Mostra thread

La maggior parte degli altri step che ho fatto, sono per la mia configurazione particolare, che già ho un server personale in un datacenter che voglio che agisca come reverse verso il Raspberry in casa, ma l'uso normale dovrebbe essere la configurazione di un dominio e certbot per l'SSL sul Raspberry stesso, e poi immagino forwardare porta sul router.

Mostra thread

Se qualcuno si chiede "ma se ha un server personale su AWS/EC2, perchè non l'ha installato lì, perchè usare un Raspberry?"
Verissimo, infatti lo scopo era valutare fattibilità di creare un 'prodotto' che possa essere chiavi-in-mano per chiunque, come regalo di Natale, per dire.

Mostra thread

Ma la necessità di possedere già un dominio è un requisito che già non lo rende "Plug & Play" per un newbie che manco sa cosa è un Raspberry.

Mostra thread

Si potrebbe fare un servizio chiamato "mastodon.pi" su un EC2 che fa da reverse-proxy a domini di terzo livello "<nomeutente>.mastodon.pi", una sorta di servizio DDNS / reverse, per semplificare questo passaggio. Ma a quel punto, abbiamo centralizzato di nuovo.

Mostra thread

Non ho idea se questo esperimento/progetto meriti un approfondimento, chissà magari proporlo in qualche gruppo/raduno di devs/hackers.

Mi piaceva l'idea sociale di 'poter tenere in casa' il proprio account social.

Mostra thread
Segui

@admin Molto utile per chi vuole attivare una Mastodon single user instance e quindi essere libero da ogni regola imposta dai padroni delle altre istanze ed essere realmente padrone di ciò che si pubblica.

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon Italia!
This is an italian instance, please don't register if you can't read or write in italian.
Mastodon.uno è il primo social italiano indipendente generalista, etico, libero, gratuito, decentralizzato è una istanza italiana che fa parte della federazione mastodon: il fediverso. Mastodon.uno è l'istanza italiana del fediverso che rispetta la privacy: senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità.
Mastodon.uno non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari.
Mastodon.uno è il social etico che non ti profila e non usa algoritmi, non deciderà mai cosa devi vedere, cosa devi comprare e quali persone seguire. Per maggiori informazioni qua abbiamo creato la prima guida italiana a mastodon.

Perchè iscriversi a mastodon.uno

Mastodon.uno è l'istanza esclusivamente italiana limitata solo a chi comprende e scrive l'italiano.
Siamo la prima community italiana ad essere consigliata dal sito ufficiale di mastodon, in quanto seguiamo rigidi criteri di affidabilità fra cui: backup giornalieri, più di un responsabile tecnico disponibile in caso di emergenza, garanzie tecniche nel mantenere il sito sempre attivo online, moderazione attiva contro azioni discrimitorie e di odio, nessuno scopo di lucro. Mastodon.uno è inoltre una delle poche istanze in cui è attiva la ricerca sul testo, che è disattivata nella maggior parte delle istanze per risparmiare sui costi, noi forniamo un servizio completo per mantenere una memoria storica su ciò che si scrive e poterlo facilmente recuperare.

Supporta la community Italiana

Dal momento che non abbiamo alcuno scopo commerciale, non serviamo annunci promozionali e non vendiamo dati, ci affidiamo al vostro supporto. Se utilizzi mastodon.uno e ti piace la guida che aggiorniamo costantemente su mastodon.it fai una donazione, per aiutarci bastano pochi centesimi alla settimana per coprire i costi di un account attivo:



Mastodon non ti obbliga a iscriverti con il tuo nome e cognome o con il tuo numero di telefono, puoi mantenere la tua privacy ed utilizzare qualsiasi nome, abbiamo solo bisogno di una email per la verifica. Oppure al contrario se desideri avere un account vericato puoi verificare la tua identità. Se hai un sito basta inserire un piccolo script che trovi nel tuo pannello di modifica del profilo all'interno della homepage del tuo sito/blog. Oppure utilizzando l'app open source keybase per verificare la propria identità su più social: keybase su mastodon.uno
Mastodon.uno è l'istanza italiana gestita da utenti italiani per gli utenti italiani, spetta a te decidere cosa vedere in modo cronologico scegliendo chi seguire, unisciti al team di supporto e diventa un utente sostenitore.
Mastodon.uno è una istanza italiana collegata a tutto il network mastodon, è autogestita ed autofinanziata, non è una società che cerca di creare profitto dalla tua vita e dai tuoi contenuti, non raccoglie, elabora e vende informazioni personali. Mastodon si autofinanzia con le donazioni, il tuo supporto via Patreon e Liberapay è fondamentale per mantenere questo servizio attivo ed efficiente.