@lealternative capisco il tuo ragionamento ma ci sono 2 punti a mio parere:
1. Molte alternative non sono poi così valide. Google sa che deve proporre ottimo software per mantenere il controllo. È lo stesso principio delle linee aeree low cost che devono stare attente alla manutenzione. Immagina un aereo della RyanAir cadere e l'attacco al low cost che si innescherebbe.
2. l'utente potrebbe rinunciare alla suite di Google, facile. Per un business è un suicidio. Penso ad AdWords, My Business...

@Madmonkey giusto ma in quanti cliccherebbero su $0 invece che $20?
Se si vuole aiutare allora un minimo devi pagare. Il pane a tavola non lo porti con pacche sulle spalle.
Anche l'utente ha bisogno di educazione civica.

Audacity aggiunge la telemetria. Il popolo insorge.
Mi chiedo: ma non è un po' troppo utopistico chiedere un software che sia open source + gratis + senza tracciamento?
La gente non può campare sempre di donazioni e sponsor. Poi ci lamentiamo che i software passano di mano. Volevo vedere se avessero incominciato a mettere audacity a pagamento invece. Cosa sarebbe successo?

@generalespecifico beh le 3 canzoni proposte vengono ascoltate da un pubblico variegato quindi direi che sono abbastanza valide. Hai suggerimenti?

@lucanardi_science Complimenti Luca e in bocca al lupo per il tuo libro

Questa è la mia personale classifica... la Top 3 delle canzoni che più rappresentano i vari Pasquale Ametrano all'estero:

1. L'italiano - Toto Cutugno
2. Piccola e Fragile - Drupi
3. Mamma Maria - Ricchi e Poveri

Ci tengo a sottolineare che la classifica ha senso soprattutto per chi si è stabilito nell'est Europa. 😄

Cercasi traduttrice/traduttore italiano-inglese di alto livello per traduzione romanzo.
Per capirsi... che vada ben al di là di "the pen is on the table"

Warpinator, sviluppato dal team di Mint è un software che permette di mandare e ricevere file tra Android e Linux (disponibile su G Store e Flatpack)
github.com/linuxmint/warpinato

Scarica la versione ufficiale da system76.com . Poi da terminale, una volta installata, scrivi:
sudo pop-upgrade release upgrade -f

Qui invece se ne parla:
blog.system76.com/post/6483715

Consiglio vivamente di provare Pop Os beta con il Cosmic DE. Per quanto mi riguarda è finito il distro hopping.

@mauriziocarnago Visto che usi GIMP dai un'occhiata a PhotoGIMP. Un plugin che lo rende praticamente uguale a photoshop.
github.com/Diolinux/PhotoGIMP

@mauriziocarnago Grazie mille per il consiglio. Darò un'occhiata a Krita.

@filippodb Ma la v6 è già uscita? Sul sito mi da ancora la 5.x

Sto pensando di migrare da Macos a Fedora ma ho ancora qualche dubbio. 3 cose soprattutto:

1. Una alternativa valida a Ulysses e ArtText (per ora ho trovato Zettlr e GIMP)

2. Pensavo a un Thinkpad, ma da quello che ho capito Linux e Hidpi (retina) display non vanno d'accordo. Non vorrei tornare ai 1080p

3. Qualche storia di migrazione fatta da content creator e non da programmatori, sviluppatori, sysadmin che possa ispirarmi?

@filippodb Sul 2008 non saprei. Io sto con un late 2013 e va alla grande. L'unica accortezza è di non usare l'auto discharge se sta in modalità clamshell.
Questo perché "stacca e attacca" il cavo via software e ovviamente il monitor si incazza.

Per chi avesse un Macbook sempre attaccato ad un monitor esterno o in generale all'alimentatore, questa utility è un 'must':
github.com/davidwernhart/AlDen

In pratica bypassa la batteria che in questo modo non è costantemente al 100%.

Questa è un'idea che mi è venuta per un possibile book trailer de Il Segreto della Vedova Nera.

Sono partito dal presupposto che i trailer smuovono il pubblico ad andare al cinema. E allora perché non avere un approccio "cinematic" anche per un libro? Un trailer di un certo tipo potrebbe stimolare - e non poco - l'immaginazione dei lettori.

youtube.com/watch?v=ttKjTjoCBV

@filippodb finché non vedo Haran Banjo, tutta fuffa.

@fenix @devol Preferisco averne una molto difficile ma che ricordo come master e poi le altre, autogenerate.

Mostra più vecchi
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon.uno è il social italiano generalista, indipendente, etico, libero, gratuito, decentralizzato ed autogestito dalla propria community.

E' la prima istanza generalista in lingua italiana che fa parte della federazione mastodon.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di discussione e condivisione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.



Vi invitiamo a diventare membri attivi e sostenitori per garantire un futuro più libero e decentralizzato con donazioni via paypal, carte e bonifico:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:




Chi siamo e cos'è Mastodon