Mostra di più

L’onda Jitsi

Una delle cose che mi piace del #softwarelibero è la diffusione non controllata generata dalla condivisione. Per esempio jitsi, di cui pochi erano a conoscenza, un applicativo web per fare video conferenze in modo molto semplice, in una settimana ha avuto prima un picco di richieste, poi una guida scritta da Matteo Ruffoni su wikibooks, che poi ha continuato ad ampliarsi, poi istanze di jitsi che si sono moltiplic

paolomauri.it/londa-jitsi/

#softwarelibero

Bel post di aggiornamento sullo sviluppo di

blog.funkwhale.audio/~/Announc

Come dicevamo, rassicurazioni sul fatto che sono passati ben 5 mesi dall'ultima release.

Dei 5 punti da completare nella roadmap ne mancano 3, ancora 4 settimane di lavoro più una settimana per il bugfixing, quindi l'uscita della versione 0.21 slitta a fine aprile!

in ogni caso sono arrivati i primi soldi dalla fonazione olandese per il raggiungimento dei primi obbiettivi, il totale dei fondi riservati è 48000€

Accogliamo l'appello nel mettere a disposizione risorse per e contribuiamo per il con una nuova istanza italiana di :

jitsi.devol.it

abbiamo reso disponibile, su base sperimentale il servizio di videoconferenza Jitsi aperto a tutti per supportare le attività di gruppo a distanza delle .
Il servizio vuole aggiungere un luogo per potenziare le risorse libere disponibili in Italia.

@maupao @nilocram @quinta @scuola @paolo

Siamo abbastanza fiduciosi che potremo avere l''uscita di 0.21 per marzo. Questa sarebbe la prima release in cui tutte le principali caratteristiche siano state federate anche con

la tabella di marcia per la 0.21 è in ritardo, ma siamo a 5 mesi dal rilascio della 0.20 e la 0.19 fu rilasciata 5 mesi prima.

Questi i miglioramentii:

Facile condivisione della musica sul
Supporto
Miglioramenti del lettore
Audio live
Profili dei creatori

Videotutorial sull'uso di #Jitsi Meet: un esperienza di didattica a distanza realizzato da Laura Tonelli: Videotutorial sull'uso di #Jitsi Meet: un esperienza di didattica a distanza realizzato da Laura Tonelli: s.devol.it/jitsi-Gadda Distribuito su #peertube
#opensource #scuola #didattica #softwarelibero (sostituito il servizio di shortening!)

sono iniziati i test sulla nuova versione di funkwhale.it con i nuovi canali multimediali per il !

ha un gruppo di prova ufficiale per i creatori di podcast per provare l'interfaccia utente con implementazione della federazione con che è già funzionante!

qua i primi screenshot di anteprima della nuova versione 0.21

@Eidon @ne0n @SynthComputerMusic @Basicobts @ginetto @manuel @filippoalbertin @Filippo @caronte @UnitooWebRadio @unitoo @Gaetano

Attraverso questa stiamo diffondendo in Italia il fediverso: stiamo lavorando anche al lancio di peertube.uno e noblogo.org (e di altro ancora) ma affinché il diventi uno strumento di diffusione realmente alternativo ai vari Facebook, twitter, youtube dobbiamo promuoverlo tutti insieme.

Puoi invitare chi conosci bene a seguire il tuo profilo o a leggere la breve introduzione a nella guida italiana: mastodon.it

@Eidon ciao! ti segnalo che abbiamo appena attivato l' italiana di funkwhale: funkwhale.it

il progetto è in beta, attualmente abbiamo problemi con i browser basati su , e dato che boicottiamo per ora non sistemiamo il bug visto che funziona benissimo con o (oltre che con le )

se vuoi inserire i tuoi pezzi poi utilizzare 3 GB o richiedere i 10GB disponibili per gli utenti attivi sull'istanza noblogo.org

@ne0n ciao! Ho visto che sei iscritto a :)
Gli utenti hanno 3GB mentre quelli attivi anche su mastodon.uno (e/o peertube.uno) hanno diritto a 10GB.

Ti abbiamo aumentato ora il tuo profilo a 10GB su funkwhale.it :)

il sito è in beta e ha problemi con browser basati su chromium, ma va benissimo con firefox, e per un po' boicotteremo chrome ;)

le app invece dovrebbero tutte funzionare bene.

E visto che sei pure iscritto a peertube.uno, lì hai diritto a 20GB ;)

Nella giornata di #SanValentino anche noi abbiamo una dichiarazione da fare: amiamo il #softwarelibero! E voi? Cogliete l'occasione per mostrare il vostro supporto a chi sviluppa, traduce, utilizza e disegna i programmi #OpenSource
➡️ wikimedia.it/noi-amiamo-il-sof #ilovefs @fsfe@twitter.com

@SynthComputerMusic @Basicobts vi segnalo che oggi abbiamo attivato l'istanza italiana di funkwhale: funkwhale.it

il progetto è in beta, attualmente abbiamo problemi con i browser basati su chromium, e dato che boicottiamo google per ora non sistemiamo il bug dato che funziona benissimo con firefox o safari (oltre che con le app)

se volete inserire le vostre opere potete utilizzare i 3 GB standard o richiedere i 10GB disponibili per tutti gli utenti attivi di mastodon.uno!

@filippodb @gino @Basicobts @manuel

Personalmente classificherei in due ambiti la tutela della online (messaggistica ma non solo):

1) indagini di polizia e/o spionaggio da parte di entità statali. Non me ne preoccuperei troppo: non sono Edward Snowden, non delinquo e non siamo negli anni '20. Comunque ognuno può essere o sentirsi in una situazione diversa in merito a questo ambito. Liberissimi di non vederla come me.

2) - 1/3

What is your preferred option to donate to an open source project?

Mostra di più
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon Italia!
This is an italian instance, please don't register if you can't read or write in italian.
Mastodon.uno è il primo social italiano indipendente generalista, etico, libero, gratuito, decentralizzato è una istanza italiana che fa parte della federazione mastodon: il fediverso. Mastodon.uno è l'istanza italiana del fediverso che rispetta la privacy: senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità.
Mastodon.uno non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari.
Mastodon.uno è il social etico che non ti profila e non usa algoritmi, non deciderà mai cosa devi vedere, cosa devi comprare e quali persone seguire. Per maggiori informazioni qua abbiamo creato la prima guida italiana a mastodon.

Perchè iscriversi a mastodon.uno

Mastodon.uno è l'istanza esclusivamente italiana limitata solo a chi comprende e scrive l'italiano.
Siamo la prima community italiana ad essere consigliata dal sito ufficiale di mastodon, in quanto seguiamo rigidi criteri di affidabilità fra cui: backup giornalieri, più di un responsabile tecnico disponibile in caso di emergenza, garanzie tecniche nel mantenere il sito sempre attivo online, moderazione attiva contro azioni discrimitorie e di odio, nessuno scopo di lucro. Mastodon.uno è inoltre una delle poche istanze in cui è attiva la ricerca sul testo, che è disattivata nella maggior parte delle istanze per risparmiare sui costi, noi forniamo un servizio completo per mantenere una memoria storica su ciò che si scrive e poterlo facilmente recuperare.

Supporta la community Italiana

Dal momento che non abbiamo alcuno scopo commerciale, non serviamo annunci promozionali e non vendiamo dati, ci affidiamo al vostro supporto. Se utilizzi mastodon.uno e ti piace la guida che aggiorniamo costantemente su mastodon.it fai una donazione, per aiutarci bastano pochi centesimi alla settimana per coprire i costi di un account attivo:



Mastodon non ti obbliga a iscriverti con il tuo nome e cognome o con il tuo numero di telefono, puoi mantenere la tua privacy ed utilizzare qualsiasi nome, abbiamo solo bisogno di una email per la verifica. Oppure al contrario se desideri avere un account vericato puoi verificare la tua identità. Se hai un sito basta inserire un piccolo script che trovi nel tuo pannello di modifica del profilo all'interno della homepage del tuo sito/blog. Oppure utilizzando l'app open source keybase per verificare la propria identità su più social: keybase su mastodon.uno
Mastodon.uno è l'istanza italiana gestita da utenti italiani per gli utenti italiani, spetta a te decidere cosa vedere in modo cronologico scegliendo chi seguire, unisciti al team di supporto e diventa un utente sostenitore.
Mastodon.uno è una istanza italiana collegata a tutto il network mastodon, è autogestita ed autofinanziata, non è una società che cerca di creare profitto dalla tua vita e dai tuoi contenuti, non raccoglie, elabora e vende informazioni personali. Mastodon si autofinanzia con le donazioni, il tuo supporto via Patreon e Liberapay è fondamentale per mantenere questo servizio attivo ed efficiente.