Segui

Questa settimana ringraziamo @lealternative che ha donato al gruppo devol.it ben 121 (circa 120€), accoumulati in 2 anni durante il normale utilizzo del Browser (brave.com) con le ricompense attivate choe garantiscono il sostegno a progetti noprofit!

I "brave rewads" sono completamente anonimi e non richiedono carte di credito o conti correnti e le commissioni sono infinitamente più piccole rispetto a carta/paypal:

blog.desdelinux.net/it/ricompe

@devol @lealternative

Chapeau. Io più di due settimane senza non sono mai riuscito a resistere.

@tommi @lealternative provato librewolf? Praticamente un fork di firefox che ha di default quasi tutti i settaggi per aumentare la privacy, come fa brave:

librewolf.net/

@lealternative @devol lo ho usato, ma in realtà non mi preoccupa troppo il fingerprinting di Firefox.

@devol @lealternative ho appena installato Brave...come browser secondario..vediamo come và...

@f_alex93 @lealternative attiva i brave rewards, sono disattivati di default.

@devol @lealternative credo di averli già attivati...questo è quello che vedo dalle impostazioni

@devol @lealternative inoltre non hoben compreso una cosa...i rewards mi vengono assegnati soltanto se visito i siti che sono verificati da brave rewards ?

@f_alex93 @lealternative di default vengono dati fino a 5 reward al giorno.. vengono mostrati in modo random.
se hai impostato l’auto contributo verranno poi assegnati a quelli che visiti di più, altrimenti poi impostare la donazione fissa di 1 o 2 BAT al mese ai siti che preferisci.

@devol @lealternative quindi questi rewards vengono mostrati in qualsiasi sito internet? Quindi posso guadagnarli ovunque?

@f_alex93 @lealternative si, vengono mostrati indipendentemente dal sito che visiti, anzi, se apri un nuovo tab spesso hai una pagina con ads.

@devol @lealternative Mi chiedevo un'altra cosa...su firefox utilizzo tantissimo l'estensione ublock origin. Che sappiate, può inficiare sul corretto funzionamento del rewards?

@f_alex93 @lealternative no, non influisce ma è ridondante, il codice di ublock è già incorporato su brave di default.

@devol @lealternative ho capito..ottimo..ma ho notato che vi sono differenze...per esempio...se visito twitter, ublock mi blocca 13 elementi...brave...2.. 🤔

@f_alex93 @lealternative si brave blocca il minimo per evitare disservizi o blocchi così permette di utilizzare tutti i siti senza problemi, se vai nei settaggi puoi aumentare la protezione a tuo piacimento.

@TrinidadSkorpio @lealternative se non si vuole abbandonare firefox, si può usare presearch come motore di ricerca:

presearch.org/signup?rid=25934

se ti iscrivi con questo link riceverai 25 token presearch e quando arriverai ai 50 token donerai 25 ai devol.it (circa 10€)
Come con brave, più lo usi e più accumuli token, lo usiamo da mesi e i risultati sono ottimi e volendo puoi aggiungere anche searx.devol.it fra i motori con cui puoi affinare la ricerca con un click.

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in server differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg, Jack Dorsey o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.




Chi siamo e cos'è Mastodon