Mostra più nuovi

uomini-antilope dipinti sulle pareti del Procession Shelter della Ndedema Gorge, in Sud Africa. Al di sopra degli sciamani volteggia un 'ales', uno spirito mitico associato ai misteri della trasformazione

Jean Cocteau per un'edizione di Querelle de Brest di Jean Genet

È tutto così semplice,
sì, era così semplice,
è tale l’evidenza
che quasi non ci credo.
A questo serve il corpo:
mi tocchi o non mi tocchi,
mi abbracci o mi allontani.
Il resto è per i pazzi.

Patrizia Cavalli, 17 aprile 1947-21 giugno 2022

e poi c'è chi dice che le parole di un romanzo si leggono soltanto (in preparazione a domani: joyce, "ulysses", trad. g. de angelis - ancora la mia preferita)

«Chi eravamo noi di fronte alla realtà, a questa realtà che ora so accucciata come un cane sornione ai piedi di Nadja? A quale latitudine potevamo mai trovarci, in preda a tal punto al furore dei simboli, in preda al demone dell'analogia, fatti segno visibilmente a interventi estremi, a singolari, a speciali attenzioni?»

Raccolta di 'presentimenti' che segna un passo di estrema importanza nel contesto del 'rinascimento villiano', imprescindibile per qualsiasi intento di approccio alla figura e all'opera di Emilio Villa

trasforma l'inverno in estate sostituendo una sola lettera in ogni verso

permutazionale (1897)

«Venite al tempio sacro delle vergini
dove più grato è il bosco e sulle are
fuma l'incenso.
Qui fresca l'acqua mormora tra i rami
dei meli: il luogo è all'ombra di roseti,
dallo stormire delle foglie nasce
profonda quiete.
Qui il prato ove meriggiano i cavalli
è tutto fiori della primavera
e gli aneti vi odorano soavi.
E qui con impeto, dominatrice,
versa Afrodite nelle tazze d'oro
chiaro vino celeste con la gioia.» (Saffo, Invito all’Erano)

IMG: Alla Mingalёva, An XL__

«Giudici aveva tre poesie che erano d’una qualità superiore, molto superiore; ma, in coscienza, non potevo ammettere che si potesse ritenere poesia gli sfoghi da comizio delle altre due. Si fa il comizio, o si fa la poesia. In poesia, ai lettori di poesia, quegli sfoghi non fanno che un effetto disastroso, e i lettori di poesia sono pochi e, per essere efficaci, quegli sfoghi hanno bisogno di muovere la gente a migliaia, in piazza, non in
un povero quaderno da scorrere da soli in silenzio»

Mostra più vecchi
Mastodon Social Italia

Benvenuto su Mastodon Italia! Qui potete leggere Chi Siamo

Mastodon è un Social Network federato. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri siti indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in siti differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno è gestito dal gruppo Gruppo Devol, potete rimanere aggiornati su mastodon iscrivendovi alla Newsletter Devol ed al canale telegram Devol Italia dove verranno pubblicati i comunicati ufficiali.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.


Un motore di ricerca decentralizzato e rispettoso della privacy come presearch può aiutare anche mastodon. Ad ogni ricerca accumulerai la criptomoneta PRE, al raggiungimento di 50 PRE, 25 verranno donati a mastodon se ti iscriverai cliccando qui sotto: presearch

Chi siamo e cos'è Mastodon