Tre astronauti sono tornati dalla Stazione Spaziale Internazionale terminando la Expedition 60 diggita.com/v.php?id=1646138

Vari telescopi hanno osservato la distruzione di una stella da parte di un buco nero supermassiccio fin dall’inizio diggita.com/v.php?id=1645946

Tre astronauti hanno raggiunto Stazione Spaziale Internazionale completando l'equipaggio della Expedition 61 diggita.com/v.php?id=1645802

Il cargo spaziale giapponese HTV-8 ha iniziato la sua missione di rifornimento alla Stazione Spaziale Internazionale diggita.com/v.php?id=1645725

Un legame tra i processi che avvengono durante le ultime fasi di vita delle stelle e la formazione della vita diggita.com/v.php?id=1645612

Un'indagine astronomica ha scoperto sei galassie mentre diventavano quasar in tempi brevissimi diggita.com/v.php?id=1645537

Nuove tracce di attività sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko scoperti nei dati della missione Rosetta diggita.com/v.php?id=1645492

Da uno studio italiano una spiegazione per le emissioni sia di luce visibile che di raggi X da una strana pulsar diggita.it/v.php?id=1645310

L'esopianeta K2-18b è la prima super-Terra con un’atmosfera in cui sia stato rilevato vapore acqueo diggita.it/v.php?id=1645160 -terre

Il telescopio spaziale Hubble ha osservato i residui delle emissioni della fusione tra stelle di neutroni diggita.it/v.php?id=1645127

Nella cosiddetta Galassia fuochi d'artificio è stata osservata un’anomala emissione di raggi X diggita.it/v.php?id=1645045

Uno studio sulle nane rosse ha individuato 3 super-Terre scoperte nel sistema della stella GJ 1061 diggita.it/v.php?id=1644866 -terre

Uno studio mostra che i mattoni della vita possono formarsi dai radicali liberi generati nello spazio diggita.it/v.php?id=1644967

È terminata la missione della navicella spaziale russa Soyuz MS-14 con il ritorno sulla Terra diggita.it/v.php?id=1645001

Il lander indiano Vikram e il rover Pragyan si sono probabilmente schiantati sulla superficie lunare diggita.it/v.php?id=1645000

Mostra di più
Mastodon Italia Social

Mastodon.uno è il primo social italiano etico, libero, gratuito, decentralizzato è una istanza italiana che fa parte della federazione mastodon una rete social che rispeta la privacy: senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, senza public company quotata in borsa, senza investitori a cui dover riferire, senza tracciabilità.
Su Mastodon.uno nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari.
Mastodon.uno è il social etico che non ti profila e non usa algoritmi, non deciderà mai cosa devi vedere, cosa devi comprare e quali persone seguire.
Mastodon non ti obbliga a iscriverti con il tuo nome e cognome o con il tuo numero di telefono, puoi mantenere la tua privacy ed utilizzare qualsiasi nome, abbiamo solo bisogno di una email per la verifica. Oppure al contrario se desideri avere un account vericato puoi verificare la tua identità. Se hai un sito basta inserire un piccolo script nella home che trovi nel tuo pannello di modifica del profilo. Oppure utilizzando l'app open source keybase per verificare la propria identità su più social: keybase su mastodon.uno
Mastodon.uno è l'istanza italiana gestita da utenti italiani per gli utenti italiani, spetta a te decidere cosa vedere in modo cronologico scegliendo chi seguire, unisciti al team di supporto e diventa un utente sostenitore.
Mastodon.uno è una istanza italiana collegata a tutto il network mastodon, è autogestita ed autofinanziata, non è una società che cerca di creare profitto dalla tua vita e dai tuoi contenuti, non raccoglie, elabora e vende informazioni personali. Mastodon si autofinanzia con le donazioni, il tuo supporto via Patreon e Liberapay è fondamentale per mantenere questo servizio attivo ed efficiente.