Segui

Le idee possono essere anche buone ma per metterle in pratica bisogna passare dallo studio.

Grazie a @g che mi ha fatto scoprire questo filone molto interessante!

Se qualcuno conosce dei , o qualsiasi altra cosa, da cui si possono ricavare informazioni interessanti sul da me li segnali per favore!

@Antanicus

Grazie mille per i consigli!

noblogo.org/andrea-reds-new-fa

Oggi ho scritto un post su Noblogo sulle cooperative digitali e su come i riders potrebbero essere quella parte di lavoratori che potrebbero iniziare a pensarci e nel caso dare l'esempio su come i lavoratori possono autodeterminarsi e cambiare l'organizzazione del lavoro. Te lo linko che se ti va di leggerlo mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi.

@orso @g

@Antanicus

L'obbiettivo è quello, trovare compagni e compagne con cui collaborare a questo progetto. In questo momento tramite lo strumento che è RedS sto provando a convincere il mo comune a passare ai FS per la didattica a distanza, dati sensibili e economia sono due buone leve, ci sarà un incontro, vediamo come va. Per i ridere invece è diverso, se gli si riesce a dare lo strumento poi ci si organizza. Passare dal comune non è obbligatorio.

@orso @g

@NewFaces
bel pezzo che puó aiutare a far diffondere l'idea e il concetto di base. Tra gli elementi da considerare c'è anche il fatto di quanto sia distorto il mercato delle piattaforme... fanno concorrenza sleale non solo perché non pagano tasse e sfruttano lavoratori: anche così, sono strutturalmente in perdita e "crescono" perché investitori ci buttano *miliardi* sostanzialmente a fondo perduto, vedi https://pluralistic.net/2020/05/18/code-is-speech/#schadenpizza
@Antanicus @orso
@NewFaces

se una cooperativa
potesse beneficiare di miliardi buttati da fondi di investimento e operare in perdite enormi per anni per crescere, vedi https://www.bloomberg.com/opinion/articles/2020-05-18/the-unicorns-fell-into-a-ditch beh, insomma, si tratta di dinamiche che aiutano a mettere in prospettiva il concetto di sussidio (che se il sussidio viene chiamato investimento e viene da fondi "privati" allora tutto bene) @Antanicus @orso
chiaro che il punto è avere modelli economici diversi, ma comunque giusto ragionare sui meccanismi che rendono apparentemente efficiente e funzionale un sistema disfunzionale come quello del "capitalismo di piattaforma". Qualche spunto nel libro di Srnicek che si intitola proprio così, e ho speranze in quest'altro libro appena uscito che ho sul comodino pronto per essere letto https://abolishsiliconvalley.com/ @NewFaces @Antanicus @orso

@NewFaces @g segui Trebor Scholtz, tra l'altro fara' degli incontri in italia a giugno o luglio

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon.uno è il social italiano generalista, indipendente, etico, libero, gratuito, decentralizzato ed autogestito dalla propria community.

E' la prima istanza generalista in lingua italiana che fa parte della federazione mastodon.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di discussione e condivisione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni.

Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open : liberapay anche donazioni di pochi centesimi a settimana sono utili per supportare i costi per mantenere online la piattaforma.

Chi siamo e cos'è Mastodon