noblogo.org/seduto-che-aspetto

L'altro giorno ho fatto un toot postando il "Nazismo e Management - Liberi di obbedire" di Chapoutot. Oggi vi posto un pensiero sulla gestione del Green Pass del nostro governo che mi ricorda molto le modalità di management descritte da Chapoutot.
Non sto accusando il nostro governo di essere nazista sia chiaro, sto dicendo che la gestione del Green Pass che sta mettendo in atto ha dei problemi di delega delle responsabilità e potrebbe avere risvolti inaspettati.

Ho aperto un secondo .

Il primo lo userò solo per e temi legati al digitale, il secondo invece è un luogo di politico sperando di dare vita a un con chi ne fosse interessato, questo secondo blog lo userò anche per gli altri social che utilizzo.

noblogo.org/seduto-che-aspetto

Il primo tema è subito bello spinoso e ho deciso di scriverci sopra qualcosa dopo aver partecipato al presidio davanti alla questo mattina.




è un molto interessante che consiglio a tutti.
è uno storico francese che ha studiato il fenomeno del nazismo da diversi punti di vista. Questo saggio parla di Reinhard Höhn ex generale delle SS che dopo la seconda guerra è diventato un punto di riferimento per le aziende tedesche interessate alla formazione dei propri manager. Reinhard Höhn ha riportato l'organizzazione nazista in chiave di gestione aziendale formando gran parte dei dirigenti tedeschi.

Il giusto modo di festeggiare una vittoria elettorale. Socialista Gaudente🔴✊

noblogo.org/resistenza-2-0/un-

Sono tornato, dopo la mia esperienza nel durante il primo lockdown, ho deciso di tornarci per un semplice motivo: primo ero semplicemente curioso e volenteroso, adesso ho qualcosa da offrirvi.

@mastodon
@filippodb





noblogo.org/if7i3rpod7

Avevo promesso di scrivere altro ma gli eventi mi hanno impegnato parecchio.

Questo è un post riguardo la avvenuta ieri sera a indetta da Riders Union Bologna.

Volevo essere presente, avevo anche preparato un cartello (con errore, lo so) per descrivere un problema che sto cercando di portare nella discussione politica della mia città ma ho poco prima di essere in piazza una telefonata ha cambiato le priorità.

Volevo cmq dire la mia

Andrea RedS condiviso

Ieri c'è stata la mia presentazione di al ma abbiamo avuto alcuni problemi tecnici, il video non viene digerito da quasi nessun programma, scaricatelo qua è ovviamente in :

s.devol.it/qn7av-S5

ad esempio non parte su e su

chi riesce a sistemarlo?

Potete scaricarlo liberamente e distribuirlo/editarlo come vi pare, non chiedo di essere citato, modificatelo, miglioratelo e usatelo in altre presentazioni, è una buona base di partenza! 👍

Ciao a tutti, dopo una pausa lunga quasi due mesi il mio sta per tornare operativo.
Lo stop è stato causato da un momento di riflessione dopo alcune letture estive, nella ripartenza il blog non sarà composto da singoli post ma saranno capitoli di una storia dove proverò a descrivere le contraddizioni di questa società e di come si possono risolvere in un "presente-futuro" quasi utopico.
Il primo capitolo uscirà nei prossimi giorni!

Solo io ho un problema con l'app Tusky e le notifiche che nn arrivano?

ilpost.it/2020/08/14/fortnite-

EpicGame ha introdotto un sistema di pagamenti che aggira le percentuali trattenute dagli store digitali ufficiali, pagandone subito le conseguenze




Andrea RedS condiviso

noblogo.org/andrea-reds-new-fa

Un nuovo pezzo sul mio

L' attraverso da tempo un periodo e non si vede nulla di nuovo all'orizzonte. La europea (cultura, non politica) è in declino e con essa anche tante vittorie sociali. Ci siamo appiattiti sui singoli diritti civili dimenticando la visione dell'insieme.

Credo che le cose da fare siano molte, in questo post ne ho descritta una che mi è venuta in mente l'altra sera pensandoci su.

Andrea RedS condiviso

Perché i suggerimenti di sono sempre gli stessi
ha spiegato come spesso gli utenti rimangano intrappolati all'interno di loop che non offrono contraddittori

Lo studio “TheirTube” dimostra come a tutti gli effetti questa meccanica incatena i naviganti all’interno di un concetto specifico creando portali monotematici a se stanti.

wired.it/internet/web/2020/07/

un'altro buon motivo per usare un portale video senza come peertube.uno

Andrea RedS condiviso

Garante #privacy per la #scuola auspica «che l'Italia si doti di una sua infrastruttura [con] cooperazione europea [invece di] piattaforme cinesi e americane di cui non sappiamo assolutamente niente».

#SoftwareLibero già garantisce collaborazione in #UE.
adnkronos.com/fatti/cronaca/20

Andrea RedS condiviso

#TWC #italy [IT]

"Abbiamo pubblicato un breve articolo introduttivo per spiegare cosa si intende quando si parla di Tech Worker. Un termine che vuole superare le divisioni su base tecnica e salariale, mettendo insieme quei lavoratori del settore tecnologico che hanno interessi in comune."

twc-italia.org/news/2020-07-05

peertube.uno/videos/watch/968a

Intervista a professore all'Università di Auckland in Nuova Zelanda che insieme a una sua collega ha fatto uno studio su e su come l'ultimo importante aggiornamento ha modificato radicalmente l'accesso alla musica x i propri utenti e su come la nuova interfaccia induca le scelte degli utenti. Una dimostrazione di come i Software Proprietari limitino la degli utenti a vantaggio di chi controlla il .

Andrea RedS condiviso

Vuoi liberarti dalle grinfie di e ?

Sostieni lo sviluppo di , perché lo sviluppo per le funzionalità della nuova versione 3 sono in corso!

Ecco il piano della tabella di marcia con i punti di finanziamento:

€10,000
Ricerca globale
(Giugno)

€20,000
Moderazione
(Luglio)

€40,000
Plugin e playlist
(Agosto - Settembre)

€60,000
in diretta
(Ott. - Nov.)

Facciamo in modo che questo accada 👍

==> joinpeertube.org/roadmap

Italiano ==> liberapay.com/PeerTube/

noblogo.org/andrea-reds-new-fa

Continua la bozza della partita con il post "La conquista del pane 2.0".

In questo post dico a grandi linee quali sarebbero il , i e gli da mettere in atto da parte della . Il terreno vede la mancanza di ad uso e la mancanza di stoccaggio e elaborazione sempre a favore della e del comune.

Fatemi sapere cosa ne pensate!


peertube.uno/videos/watch/3fd4

Un interessantissimo intervento di sul palco di Ted. Il video è sottotitolato da @toad e lo ringrazio perché rende accessibili le informazioni a tutte quelle persone che non sanno l'inglese. Grazie al suo lavoro molte persone che non avrebbero guardato questo video, perché per loro incomprensibile, adesso hanno la possibilità di capire la differenza tra una società organizzata tramite software libero o proprietario.


noblogo.org/andrea-reds-new-fa

Oggi esagero e sul mio vi propongo la bozza di una che mi passa per la testa da qualche tempo.
Un tempo l'alleanza e fu fondamentale per la contro il . Oggi credo che questa alleanza possa riproporsi ma con una nuova classe operaia e una nuova classe contadina.
L' e il si devono incontrare per dare vita a una nuova lotta sociale.



Mostra più vecchi
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in server differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg, Jack Dorsey o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.




Chi siamo e cos'è Mastodon