Andrea RedS condiviso

Ok si parte. Deleghe in quartiere su e .

Come primo compito si deve aiutare una piccola associazione sportiva privata a fare una raccolta fondi per finanziare la caldaia che serve a scaldare la palestra che altrimenti sarebbe inagibile, atlete e atleti grandi e piccoli rischiano di non fare attività.

Mi servirebbero consigli per fare un .

Per i pagamenti userò ma come piattaforma per fare il crowdfunding avete dei consigli?

Andrea RedS condiviso

Oggi è il giorno del primo !

:privacypride: privacypride.org

Anche il si sposta nelle piazze per rivendicare il diritto alla privacy.

Sono molto felice come mastodon.uno, @mobilizon e il fediverso in generale stiano promuovendo e seguendo così tante iniziative come il , la e ora scenda in piazza per la !

Questo grazie al grande impegno nel comitato di @informapirata, @lealternative, @amreo, @eticadigitale, @gubi

Ho iniziato una settimana di propaganda e informazione per il sulla mia pagina Facebook.

Non odiatemi ma visto come era andata la lotta su quei social durante la creazione dell'app Immuni fatemi il favore di pregare per me😅

Oggi presente per l'assemblea nazionale promossa da SI-Cobas per la costruzione di un fronte di lotta unitario contro licenziamenti, carovita e repressione svolta nel quartiere .

Sono venuto perché voglio conoscere una realtà sindacale in forte crescita nel mondo della logistica, i miei colleghi si sono voluti tutti iscrivere al dicendo no ai sindacati confederati.
Esiste un fenomeno tra i lavoratori che la sinistra non coglie e sono qua per conoscere questa realtà.

Andrea RedS condiviso

Privacy pride :privacypride: attivisti in piazza a il 13 novembre.

key4biz.it/privacy-pride-attiv

La statica di fronte alla sede del Garante “per tributare solidarietà all’Autorità”, e per manifestare al Parlamento il dissenso contro il decreto ‘capienze’, che prevede meno per i cittadini. Le proposte di modifica al testo per evitare l’inizio “dell’erosione dei nostri diritti digitali”.

qua l'evento su mobilizon:
mobilizon.it/events/e84ea1a4-4

noblogo.org/seduto-che-aspetto

Ultimo post sul tema nel mio blog.
L'ho fatto perché confrontandomi con una compagna mi ha detto che serviva un post più chiaro sulla mia posizione perché si rischia di non capire il punto su cui voglio discutere che non sono i vaccini ma l'utilizzo di uno strumento che nasce neutrale e cambia il suo valore in base a come viene utilizzato dalla politica.

gancio.cisti.org/event/riappro
Stasera un interessante evento a presso Manituana - laboratorio culturale autogestito x le 21:30

"Esamineremo le dinamiche di monopolio che si riproducono all'interno dei nostri telefoni e rifletteremo sul funzionamento di hardware, sistemi operativi, app store e applicazioni. Mostreremo strumenti pratici e alternative concrete per riappropriarci di uno degli strumenti più invasivi e pervasivi mai messi in campo dal capitale per perpetrare il proprio potere."

noblogo.org/seduto-che-aspetto

Dopo il movimento è più organizzato e partecipato ma a livello comunicativo hanno una valanga di problemi a mio avviso, più che continuare a dividere e usare costumi inutili sarebbe meglio arrivare al nocciolo della questione.

Io provo a farlo in questo mio post.

Se vi va di dirmi la vostra x un confronto sano e costruttivo mi farebbe molto piacere.





Ieri insediamento della giunta del quartiere
Il lavoro è cominciato, adesso aspettiamo le deleghe!

noblogo.org/seduto-che-aspetto

L'altro giorno ho fatto un toot postando il "Nazismo e Management - Liberi di obbedire" di Chapoutot. Oggi vi posto un pensiero sulla gestione del Green Pass del nostro governo che mi ricorda molto le modalità di management descritte da Chapoutot.
Non sto accusando il nostro governo di essere nazista sia chiaro, sto dicendo che la gestione del Green Pass che sta mettendo in atto ha dei problemi di delega delle responsabilità e potrebbe avere risvolti inaspettati.

Ho aperto un secondo .

Il primo lo userò solo per e temi legati al digitale, il secondo invece è un luogo di politico sperando di dare vita a un con chi ne fosse interessato, questo secondo blog lo userò anche per gli altri social che utilizzo.

noblogo.org/seduto-che-aspetto

Il primo tema è subito bello spinoso e ho deciso di scriverci sopra qualcosa dopo aver partecipato al presidio davanti alla questo mattina.




è un molto interessante che consiglio a tutti.
è uno storico francese che ha studiato il fenomeno del nazismo da diversi punti di vista. Questo saggio parla di Reinhard Höhn ex generale delle SS che dopo la seconda guerra è diventato un punto di riferimento per le aziende tedesche interessate alla formazione dei propri manager. Reinhard Höhn ha riportato l'organizzazione nazista in chiave di gestione aziendale formando gran parte dei dirigenti tedeschi.

Il giusto modo di festeggiare una vittoria elettorale. Socialista Gaudente🔴✊

noblogo.org/resistenza-2-0/un-

Sono tornato, dopo la mia esperienza nel durante il primo lockdown, ho deciso di tornarci per un semplice motivo: primo ero semplicemente curioso e volenteroso, adesso ho qualcosa da offrirvi.

@mastodon
@filippodb





noblogo.org/if7i3rpod7

Avevo promesso di scrivere altro ma gli eventi mi hanno impegnato parecchio.

Questo è un post riguardo la avvenuta ieri sera a indetta da Riders Union Bologna.

Volevo essere presente, avevo anche preparato un cartello (con errore, lo so) per descrivere un problema che sto cercando di portare nella discussione politica della mia città ma ho poco prima di essere in piazza una telefonata ha cambiato le priorità.

Volevo cmq dire la mia

Andrea RedS condiviso

Ieri c'è stata la mia presentazione di al ma abbiamo avuto alcuni problemi tecnici, il video non viene digerito da quasi nessun programma, scaricatelo qua è ovviamente in :

s.devol.it/qn7av-S5

ad esempio non parte su e su

chi riesce a sistemarlo?

Potete scaricarlo liberamente e distribuirlo/editarlo come vi pare, non chiedo di essere citato, modificatelo, miglioratelo e usatelo in altre presentazioni, è una buona base di partenza! 👍

Ciao a tutti, dopo una pausa lunga quasi due mesi il mio sta per tornare operativo.
Lo stop è stato causato da un momento di riflessione dopo alcune letture estive, nella ripartenza il blog non sarà composto da singoli post ma saranno capitoli di una storia dove proverò a descrivere le contraddizioni di questa società e di come si possono risolvere in un "presente-futuro" quasi utopico.
Il primo capitolo uscirà nei prossimi giorni!

Mostra più vecchi
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in server differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg, Jack Dorsey o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.




Chi siamo e cos'è Mastodon