Segui

Ha poco senso essere su due social per scrivere lo stesso genere di messaggi.
Un po' come avere due diari e scrivere su entrambi gli stessi pensieri.

@Elihh C'è sempre una fondamentale informazione mancante.

@Hartmann_twt posso dissentire? credo che essendo social esista un ‘pubblico’ a ciò che scrivi, in un determinato contesto, ed il pubblico ed il contesto possono essere molto diversi. quindi la stessa cosa scritta può avere reazioni diverse. è sempre stato così per esempio tra twitter e facebook: la stessa battuta colta in modo anche opposto. fine del pippone e scusami.

@blackstar Giusto. Ma io qui sono finto a seguire le stesse persone che seguo su twitter. Quindi il mio "pubblico" è sostanzialmente identico. Senza considerare il fatto che anche io sono identico a me stesso 🙂

@Hartmann_twt non è molto distante la mia situazione, qui. però il contesto lo trovo diverso e bastano anche poche persone ‘nuove’ a modificarlo. 😉

@blackstar è vero che il "pubblico" è differente: il mio account per il 70-80% rilancia notizie che naturalmente sono identiche qui, su twitter e su telegram e le reazioni sono sempre diverse. Eppure i "pensieri liberi" cerco di non replicarli mai sui tre canali principali, quindi da questo punto di vista sono completamente d'accordo con @Hartmann_twt

In ogni caso in un social la cosa importante sono le interazioni che hai più che le pubblicazioni che fai

@Hartmann_twt credo tu abbia ragione, il senso potrebbe essere scrivere cose che colgano altri aspetti della nostra personalità. Non penso sia semplice farlo, ma varrebbe la pena provare.

@Hartmann_twt io invece seguo soprattutto persone che su Twitter non ho mai visto, sono pochi quelli che seguivo già

@danireport Probabilmente qui ci sto poco e nemmeno mi rendo conto.

@Hartmann_twt in un momento di passaggio e di possibile abbandono di un network ci può stare

@Hartmann_twt vero, ho un social d'elezione, ma lo faccio spesso, solo con le foto però...boh...che sia la speranza che lo leggano persone differenti?

@Hartmann_twt io ho ancora il piede in due scarpe (una zampetta e una zampa d'elefante) ;-)

@Lollypop io sono assolutamente rimasto di là. Con brevi puntate qui.

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon Italia! Qui potete leggere Chi Siamo

Mastodon è un Social Network federato. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri siti indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in siti differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno è gestito dal gruppo Gruppo Devol, potete rimanere aggiornati su mastodon iscrivendovi alla Newsletter Devol ed al canale telegram Devol Italia dove verranno pubblicati i comunicati ufficiali.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.


Un motore di ricerca decentralizzato e rispettoso della privacy come presearch può aiutare anche mastodon. Ad ogni ricerca accumulerai la criptomoneta PRE, al raggiungimento di 50 PRE, 25 verranno donati a mastodon se ti iscriverai cliccando qui sotto: presearch

Chi siamo e cos'è Mastodon