Segui

Per ravvivare il vostro venerdì sera ecco il post sull'argomento pruriginoso.
noblogo.org/airgiada/la-non-mo

@AirGiada bello...scritto molto bene...offre tanti spunti di riflessione.

@AirGiada Quindi il fatto che io abbia smesso di credere all'idea di coppia è dovuto al non aver mai incontrato mai qualcuno tanto razionale e distante dall'ipocrisia dei falsi valori sui quali si fonda la nostra società? Questo è senza dubbio rassicurante! 😅

@Fabio_Monaco no, non è quello che intendevo. Io non credo che essere monogami sia una cosa negativa. Semplicemente io ho provato altre cose e mi sono piaciute di più, tutto qua. Come ho scritto ci sono coppie che provano esperienze non monogame e non ne traggono piacere o addirittura ne soffrono. Ognuno deve trovare la propria strada. Quello che mi infastidisce è che chi cerca il proprio piacere in modi che la nostra società ritiene non convenzionali venga bollato come un pervertito.

@AirGiada Il mio commento era (poco) velatamente sarcastico e volutamente leggero. Dovrebbe essere chiaro a tutti che nelle relazioni personali, specie quelle più intime, non dovrebbe esserci spazio per imposizioni provenienti dall'esterno, specialmente derivanti da modelli sociali che hanno spesso come unica finalità l'omologazione degli individui. Ognuno dovrebbe essere consapevole di ciò di cui ha bisogno, in un determinato momento della propria vita.

@AirGiada A mio avviso il titolo "ossimorico" è preludio alle contraddizioni logiche e.g: "la persona non monogama etica fa un atto di responsabilità verso sé stessa e i propri partner".
Intendo se vuoi avere in simultanea 10 partner in 10 anni o in 10 settimane per me va benissimo, ma perché condirlo con l'ipocrisia che sarebbe questo altissimo atto di responsabillità? Se hai 5 amanti e tuo marito ne è a conoscenza ed è felice, buon per lui, ma non c'è da costruirci una filosofia sopra.

@mvo la frase con cui concludi la tua risposta mi fa pensare che tu parta da un presupposto che non mi permetto di definire sbagliato (chi sono io per dirlo?) ma semplicemente non completamente in linea con quello che sta scritto nel mio articolo. Tu ti sei focalizzato su un paio dei casi che io ho riportato e per i quali un dubbio come il tuo potrebbe anche essere legittimo, quelli della relazione aperta o dell'anarchia relazionale.

@AirGiada uhmm concordo in parte. Gli scambisti, per esempio, sono molto spesso coppie che non hanno senso di esistere.

Il problema delle coppie e’ proprio quello: che non hanno ragione di esister e e si sono formate per convenienza sociale oppure perche’ nessuno riesce a giustificare l’attrazione senza un amore eterno.

Il guaio di tutto questo e’ che la poligamia poi viene fatta partendo da non-coppie, e quindi ottieni una non-poligamia. Se vuoi una coppia aperta non puoi partire da una non-coppia. Se ti capita di andare a cap D’adge lo noti subito: si tratta di persone che non vorrebbero stare insieme, e si prendono l’ora d’aria.

Ma pensare che l’ora d’aria sia la soluzione al problema del carcere, secondo me non ha senso.

@loweel dissento su tutto, mi spiace. La mia esperienza personale dice altro. Non parlo di andare a Cap D'Agde, dove non sono mai stata ma da quello che so è una cosa molto diversa dal mio modo di intendere la non monogamia etica. E poi il termine poligamia è sbagliato, ne parla anche il mio post. Non ho una lunga esperienza in merito, ma la coppia che frequento io (sì, io sono "l'altra") ti posso garantire che non sono "persone che non vorrebbero stare insieme, e si prendono l’ora d’aria."

@AirGiada se la tua esperienza personale ti rende un'autoritâ in materia mentre quella altrui non é valida, ti lascio a pontificare da sola.

@loweel ah, io mi comporterei in questo modo, e tu invece no? Rileggi la tua risposta, se io pontifico tu non sei da meno. Credo che in una discussione ognuno porti le proprie idee e le proprie esperienze e poi si dovrebbe cercare di confrontarsi, se ne sei capace. Io sono qua.

@AirGiada ammetto che non faccia per me.

Comunque una così chiara ridefinizione di tutta una serie di concetti che per me erano abbastanza fumosi mi ha fatto piacere.
Bel post 👍.

@CaCO3 grazie. L'ho scritto anch'io che non è cosa per tutti. L'importante è che ognuno possa fare le scelte che vuole senza essere giudicato da nessuno

@AirGiada certo la libertà personale è imprescindibile anche per me. ✌

@AirGiada Capitato qui per caso, e posso dire di aver capito le casistiche che esponi a 32 anni suonati, grazie 😆 Apprezzo molto quando dici che quello sentimentale/sessuale è un ambito estremamente personale, in cui ogni persona ha attitudini sue. Ad esempio c'è gente che non capisce come faccia a non sentirmi portato per legami sentimentali/sessuali o perché io non guardi i film osè; quantunque non mi definisca asessuale, al massimo demisessuale e demiromantico, forse (odio il definizionismo)

@AirGiada Grazie Giada, mi hai fatto tornare in mente quando, oltre cinquant'anni fa inventavo caselle in cui "sistematizzare" persone, comportamenti, idee e casi della vita, sperando di trovarne il senso.
Auguri a te e a chi ti è caro🖖 😎

Accedi per partecipare alla conversazione
Mastodon Italia Social

Benvenuto su Mastodon in italiano!

Mastodon è una rete sociale federata. Ciò significa che nessuna singola entità controlla l'intera rete, piuttosto, come la posta elettronica, i volontari e le organizzazioni gestiscono i propri server indipendenti nei quali gli utenti possono interagire tra loro anche se registrati in server differenti. Mastodon.uno è la prima istanza generalista indirizzata ai soli utenti di lingua italiana che fa parte della federazione mastodon e rispetta i principi cardine dei social decentralizzati: indipendenti, etici, liberi, gratuiti e autogestiti dalla propria community.

Questa istanza italiana è stata creata per dare uno spazio libero di condivisione e discussione a tutti gli utenti italofoni, sebbene i messaggi possano anche essere scritti in altre lingue, questa istanza di Mastodon è riservata esclusivamente ai soli utenti italofoni. Se non volete un social network in cui Mark Zuckerberg, Jack Dorsey o un altro CEO miliardario determini cosa potete pubblicare e quali post possano diventare popolari, Mastodon è una buona alternativa. Mastodon è costruito come una versione più etica di Twitter e al momento è il più grande social network decentralizzato.

Mastodon.uno si autofinanzia esclusivamente con le donazioni degli utenti utilizzando la piattaforma open Liberapay:


Benvenuti in una federazione di social dove gli inserzionisti non sono i padroni di casa.

Dove i vostri dati non sono confezionati e venduti.

Dove siete voi, non gli algoritmi, a decidere cosa vedere.

Dove puoi segnalare direttamente agli admin i contenuti ingannevoli.

Dove le azioni tossiche vengono tenute fuori.

Dove ti piace davvero passare il tempo.

Benvenuti sui social come dovrebbero essere.

Benvenuti su mastodon.uno.

Per sostenere mastodon si può anche offrire un caffè al gruppo devol che si occupa della gestione di questa istanza e di molte altre per garantire un futuro più libero e decentralizzato. E' possibile donare un caffè anonimamente senza l'obbligo di creare un account:


Oppure si possono fare donazioni con le criptomonete Bitcoin, Litecoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Stellar Lumens, Monero:


Puoi supportare mastodon anche utilizzando il browser Brave, attivandone gli annunci e donando la criptomoneta BAT che puoi accumulare nell'utilizzo di tutti i giorni.




Chi siamo e cos'è Mastodon